Gateway Keyvisual
Gateway Keyvisual

Foire aux Questions (FAQ)

Domande più frequenti

L'analisi attitudinale Multicheck® si rivolge a giovani che sono in cerca di un posto di apprendistato. In base ai requisiti dei diversi apprendistati, si esaminano le competenze scolastiche e le abilità cognitive dei giovani. In questo modo si permette ai formatori professionali di fare un confronto diretto delle prestazioni dei giovani. Per essere all'altezza delle esigenze dei diversi apprendistati, Multicheck offre delle analisi attitudinali per sette settori professionali diversi.

La nuova versione per l'inizio di apprendistato nel 2019 è disponibile a partire da maggio 2018.

Per vedere la cartina con tutti i centri di Multicheck® cliccare qui.

Attiviamo le date progressivamente. In questo modo possiamo agire velocemente e con precisione ai bisogni di ogni centro di competenza.

Puoi pagare l’importo direttamente via posta o via e-banking sul conto seguente e poi inviarci la conferma tramite e-mail.

GATEWAY Solutions AG
Zentweg 9
3006 Berna
PC-Conto: 31-496083-9
IBAN: CH73 0900 0000 3149 6083 9
BIC: POFICHBEXXX

Appena ricevuta la conferma del versamento sul nostro indirizzo e-mail: voucher@gateway.one, ti invieremo il codice Voucher entro 2 o 3 giorni lavorativi. Con questo codice Voucher puoi iscriverti all’analisi attitudinale su www.gateway.one.

Importante! Inviare assolutamente la conferma del versamento tramite e-mail a voucher@gateway.one, in modo che possiamo sapere a chi inviare il codice voucher.

No, le analisi degli anni precedenti non possono essere pubblicate. Però sul sito di Multicheck® si trovano degli esempi di esercizio per ogni analisi attitudinale e una versione demo.

Con l'analisi attitudinale Multicheck® si esaminano le conoscenze scolastiche (matematica e lingue), il potenziale cognitivo (logica, concentrazione, capacità di memorizzare ecc.) e le capacità professionali (conoscenze tecniche, conoscenze pratiche di base ecc.). Sul sito web si trova un elenco dei vari ambiti esaminati in ogni analisi.

Non esiste una scala fissa. È la decisione di ogni ditta se assumere o no un apprendista. Secondo la nostra esperienza i candidati con una media inferiore a 40 punti sono raramente in grado di concludere l'apprendistato oppure riescono solo con difficoltà.

I dati grafici della prima pagina sono dei valori percentili, sono standardizzati e adattati alla rispettiva professione. Il valore percentile permette di fare un confronto diretto con altri adolescenti che vogliono fare la stessa formazione professionale. Un rango o valore percentile di 60 significa che sei più brava/o del 60% degli adolescenti che vogliono fare la stessa formazione professionale. Invece il 40% di questi adolescenti ha raggiunto un risultato migliore del tuo. I dati grezzi sono validi per qualsiasi professione del campo professionale esaminato. I dati grezzi possono essere valutati solo da persone specificamente qualificate (workshop per formatori professionali).

Sì, uno studio dell’università di Berna (2006) ha dimostrato che i risultati delle analisi attitudinali Multicheck® corrispondono alle note ottenute durante la scuola professionale. Lo studio ha anche dimostrato che le note dei primi tre semestri della scuola professionale hanno una più stretta relazione con il risultato dell’analisi attitudinale che con le note ottenute nella quarta media. Inoltre vengono eseguiti continui esami della qualità e validità del nostro esame attitudinale. 

No. L'analisi attitudinale si basa sui requisiti delle varie formazioni professionali. Tutti gli esercizi sono valutati in base a questi requisiti. In questo modo i responsabili degli apprendisti possono fare un confronto diretto delle prestazioni dei candidati.

Consigliamo di fare l'analisi attitudinale Multicheck® in quarta media. Le nostre valutazioni hanno però dimostrato che i giovani che fanno l'analisi già in terza media non sono svantaggiati, perché l'analisi non esamina solamente le conoscenze scolastiche ma anche altre capacità cognitive.

Dopo due giorni lavorativi riceverai il tuo certificato tramite e-mail.

L'analisi attitudinale nello stesso campo professionale può essere ripetuta una volta per periodo d'analisi (maggio-aprile). Il nuovo periodo d'analisi inizia a maggio e finisce in aprile dell’anno successivo. Sul certificato della seconda analisi sarà indicato anche il risultato totale della prima analisi. Per evitare l'indicazione sul certificato, le due analisi devono essere fatte in due periodi differenti a distanza di minimo tre mesi. 

Normalmente le scuole professionali tengono conto di disturbi come la dislessia, la discalculia o il daltonismo, anche per gli esami finali di apprendistato. Il disturbo deve però essere attestato dall'autorità competente (in genere il servizio di sostegno pedagogico). Non esiste un'analisi attitudinale Multicheck® speciale. Consigliamo ai candidati di allegare al dossier di candidatura il documento ufficiale che attesta il disturbo.