Gateway Keyvisual

Addetto/a alla lavorazione del legno CFP

misurare, segare, fresare, piallare, impostare, assemblare, imballare, conservare

Addetto/a alla lavorazione del legno CFP
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Accanto al settore delle costruzioni in legno e delle segherie, gli addetti e le addette alla lavorazione del legno lavorano anche nella produzione di laminati e nelle aziende specializzate nel taglio, nella piallatura e nel trattamento del legno. A seconda dell’azienda di formazione, sono possibili i due seguenti orientamenti: «opere e costruzioni» e «industria».

Gli addetti e le addette alla lavorazione del legno lavorano con il legno come materia prima, con i materiali e gli strumenti ausiliari per la realizzazione di prodotti finiti e con degli elementi prefabbricati. Essi dispongono di conoscenze fondamentali per tutto ciò che riguarda il legno, le foreste e il settore del legno in generale e sono in grado di riconoscere i principali tipi di legno, le loro caratteristiche e i possibili utilizzi.

Essi sono anche in grado di manovrare con sicurezza carrelli elevatori e motoseghe. In squadra e con abilità manuale montano elementi di costruzione, collaborano nella costruzione di carpenteria per tetti, nell’isolamento e nella posa di finestre e porte. Nel loro lavoro applicano in modo coscienzioso le direttive sulla protezione dell’ambiente, sulla prevenzione della salute e sulla sicurezza sul lavoro.

Cosa e per cosa?

  • Affinché i componenti di legno abbiano le proporzioni esatte per poi essere montati con precisione in un'ulteriore fase di lavoro, l’addetto alla lavorazione del legno li taglia e li fresa con cura secondo le indicazioni del piano.
  • Affinché durante il lavoro l’addetta alla lavorazione del legno non metta in pericolo sé stessa o la squadra, rispetta le norme sulla protezione antincendio, ma anche quelle sulla sicurezza e sulla salute.
  • Affinché l’addetto alla lavorazione del legno possa trasformare i tronchi in pannelli e puntelli, fa uso di grandi macchinari.
  • Affinché sul cantiere possa essere montata una costruzione di legno prodotta su misura, l’addetta alla lavorazione del legno segue le indicazioni della squadra.
  • Affinché tutta l’intera costruzione di un’armatura del tetto possa essere montata sul cantiere, l’addetto alla lavorazione del legno dà una mano alla sua squadra.
  • Affinché i componenti lavorati e i prodotti di legno possano essere trasportati in modo sicuro, l’addetta alla lavorazione del legno li imballa a regola d’arte e li immagazzina con l’aiuto del carrello elevatore.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria. Età minima: 15 anni.
Formazione
Formazione professionale di base di 2 anni. Sono previsti due indirizzi formativi: “Industria“ e “Opere e costruzioni“.

Chi ha superato gli esami per l’ottenimento del certificato di formazione pratica (CFP) può assolvere il tirocinio di segantino/a di produzione per l’industria del legno (durata normale 3 anni) o di carpentiere/a (durata normale 4 anni) entrando al 2. anno di formazione dei rispettivi tirocini. Le attività sono simili; la professione è tuttavia più impegnativa e le materie più difficili. Anche la responsabilità è maggiore. Una descrizione individuale è disponibile sul sito www.gateway.one/formazioni.
Aspetti positivi
Gli addetti e le addette alla lavorazione del legno lavorano con il meraviglioso prodotto naturale che è il legno. La loro attività è variegata. Vi è molta enfasi sullo spirito di squadra, gli obiettivi vengono raggiunti insieme, come in una squadra sportiva.
Aspetti negativi
Al lavoro può diventare molto chiassoso quando sono attivi i macchinari, e quando si pialla può essere prodotta molta polvere. È assolutamente necessario indossare i dispositivi di protezione.
Lavoro quotidiano
Le attività degli addetti e delle addette alla lavorazione del legno sono fisicamente impegnativi, ma per rendere più facile il lavoro, possono utilizzare diverse macchine, frese e seghe. Sanno come maneggiare gli attrezzi e rispettano sempre le norme per la sicurezza e per la salute.

TOP 10 richiesto

molto importante
molto importante
importante
indispensabile
indispensabile
indispensabile
indispensabile
molto importante
importante
importante

Percorsi di carriera: Addetto/a alla lavorazione del legno CFP

Perfezionamento individuale e formazione specialistica presso l’associazione di settore Holzbau Schweiz.

Ingegnere/a del legno SUP (Bachelor)

Tecnico SSS tecnica del legno (diploma federale)

Direttore/trice dei lavori EPS, economista aziendale PMI EPS, carpentiere/a, maestro/a EPS (diploma federale)

Capo/a carpentiere APF, caposquadra carpentiera APF, specialista del legno APF, commerciante di legno APF, responsabile della produzione dell'industria del legno APF (attestato professionale federale)

Groundsman

Carpentiere/a AFC, segantino/a di produzione per l'industria del legno AFC (inizio dal 2. anno di tirocinio)

Addetto/a alla lavorazione del legno CFP

Scuola elementare completata

Scaricare il ritratto professionale completo