Gateway Keyvisual

Assistente in trattamenti di superficie CFP

evaluare, calcolare, verificare, fissare, ricoprire, analizzare

Assistente in trattamenti di superficie CFP
Scaricare il ritratto professionale completo

Che cosa fa un/una assistente in trattamenti di superficie CFP?

Gli assistenti e le assistenti in trattamenti di superficie rifiniscono le superfici di vari pezzi, componenti e costruzioni con rivestimenti metallici e altri rivestimenti specifici.

Conferiscono alle superfici proprietà come la protezione dalla corrosione, il design, la conduttività, l'isolamento o la durezza. A tal fine, gli assistenti e le assistenti in trattamenti di superficie utilizzano processi di galvanizzazione, zincatura a caldo e anodizzazione e si specializzano in una delle tre aree principali. Nella zincatura a caldo, le parti in acciaio e metallo vengono rivestite di zinco per evitare che arrugginiscano. I pezzi vengono poi raffreddati e lo zinco in eccesso viene rimosso con una lima o una torcia di saldatura. Nella galvanizzazione, i pezzi vengono immersi nell'elettrolita, un bagno chimico, e rivestiti di cromo, zinco, nichel, rame, argento o oro per effetto della corrente elettrica continua. Nell'anodizzazione, i pezzi vengono immersi in un bagno in cui lo strato di ossido sulla superficie viene rafforzato con la corrente continua e le superfici vengono raffinate con alluminio, titanio o magnesio.

Gli assistenti e le assistenti in trattamenti di superficie seguono sempre esattamente le istruzioni di lavoro. La gestione di documenti e calcoli fa parte del lavoro quotidiano tanto quanto l'utilizzo di attrezzature, macchine e sistemi di gru moderni.

Cosa e per cosa?

  • Affinché la superficie delle parti in metallo o acciaio venga rifinita in modo ottimale e non arrugginisca, l’assistente in trattamenti di superficie aiuta a rivestirla di zinco.
  • Affinché si possa rivestire una struttura di diverse tonnellate di peso, l’assistente in trattamenti di superficie la immerge in un bagno di zinco con una gru.
  • Affinché si possa proteggere un oggetto dalla corrosione, aumentarne la resistenza all’usura e il grado di durezza nonché migliorarne la conducibilità e la saldabilità, l’assistente in trattamenti di superficie lo immerge in un bagno chimico, il cosiddetto elettrolita.
  • Affinché un elemento di un aereo si possa rifinire con alluminio, titanio o magnesio, l’assistente in trattamenti di superficie lo immerge in un apposito bagno, in cui viene consolidato mediante corrente continua lo strato di ossido superficiale.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria.
Formazione
2 anni di formazione di base in uno dei seguenti orientamenti: zincatura a caldo, galvanizzazione, anodizzazione.
Frequenza della scuola professionale artigianale-industriale (SPAI) per 1 giorno alla settimana e dei corsi interaziendali che completano la formazione pratica in azienda e quella scolastica impartita alla SPAI.

Coloro che forniscono buone prestazioni, possono iscriversi successivamente al secondo anno della formazione di base come galvanostegista AFC. Le attività sono simili; la professione è tuttavia più impegnativa e le materie più difficili. Anche la responsabilità è maggiore. Una descrizione individuale è disponibile sul sito www.gateway.one/formazioni.
Aspetti positivi
Le e gli assistenti in trattamenti di superficie svolgono attività estremamente varie, che permettono loro di svilupparsi gradualmente in specialiste e specialisti della tecnologia delle superfici.
Aspetti negativi
Affinché un rivestimento sia di buona qualità, le e gli assistenti in trattamenti di superficie devono lavorare con molta precisione. Nel loro lavoro trattano varie sostanze chimiche; ciò richiede attenzione e accuratezza.
Buono a sapersi
Le e gli assistenti in trattamenti di superficie lavorano in aziende di galvanotecnica o nei reparti di galvanotecnica di imprese di costruzioni metalliche e di materie plastiche. Questo lavoro richiede una buona costituzione fisica e molta affidabilità.

TOP 10 richiesto

importante
indispensabile
importante
indispensabile
importante
molto importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
molto importante

Percorsi di carriera: Assistente in trattamenti di superficie CFP

A seconda delle capacità, i galvanostegisti neo qualificati possono assumere da subito funzioni di responsabilità in qualità di capogruppo o caposquadra.

Chimico/a SUP, ingegnere/a in tecnologie del vivente SUP (Bachelor)

Tecnico/a galvanostegista (formazione in Germania)

Galvanostegista EPS (diploma federale)

Galvanostegista APF (attestato professionale federale)

Galvanostegista AFC (inizio dal 2. anno di tirocinio)

Assistente in trattamenti di superficie CFP

Scuola elementare completata

Scaricare il ritratto professionale completo