Gateway Keyvisual

Coltellinaio/a AFC

modificare, affilare, produrre, riparare, restaurare, limare, forare, lucidare

Coltellinaio/a AFC

Descrizione

I coltellinai e le coltellinaie hanno il compito di produrre, di riparare, di fare la manutenzione e di affilare le tranciatrici. Con questo termine si intendono, ad esempio coltelli domestici o forbici, attrezzi professionali come strumenti chirurgici, coltelli per i macellai o lame per macchine industriali, ma anche i pattini per il ghiaccio o strumenti per il giardino.

I coltellinai e le coltellinaie lavorano secondo le richieste della clientela, quindi pigiano, forano, affilano e lucidano i prodotti con strumenti speciali, o a volte anche a mano. Per fare ciò, usano i metodi adatti e impiegano i materiali necessari. Alcuni pezzi sono da saldare, da forgiare e da temprare.

I professionisti lavorano in modo molto preciso, economico ed ecologico, ma anche orientato alla clientela. A seconda della grandezza dell’azienda, i coltellinai e le coltellinaie vendono loro stessi gli strumenti e danno dei consigli ai clienti per quanto riguarda l’utilizzo corretto dei loro prodotti.

Cosa e per cosa?

  • Affinché abbiamo sempre a nostra disposizione coltelli e altri strumenti perfettamente affilati, il coltellinaio li produce e accetta incarichi di affilatura e di riparazione, che siano strumenti d’industria, di artigianato, di economia domestica o da hobby (ad es. coltelli chirurgici, per i macellai, da tavola, strumenti odontotecnici o pattini).
  • Affinché possiamo godere di oggetti da collezione, come vecchie spade o coltelli da caccia, la coltellinaia li restaura.
  • Affinché i coltelli e gli altri strumenti abbiano delle lame veramente affilate, il coltellinaio li lavora con attrezzi e macchine speciali computerizzate (smerigliatrici e smerigliatrici di superficie, dischi lucidatori, spazzole, lime, trapani, macchine per copiare, curvatrici, come anche presse a bilanciere).
  • Affinché i clienti utilizzino i coltelli e gli altri strumenti in modo corretto, la coltellinaia, nel negozio, li istruisce sull’utilizzo a regola d’arte.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scuola dell’obbligo, livello medio o superiore.
Formazione
4 anni di formazione. Da 1 a 1½ di scuola professionale, insieme ai polimeccanici e alle polimeccaniche AFC. I posti di apprendistato sono limitati.
Aspetti positivi
L’attività dei coltellinai e delle coltellinaie porta con sé molta varietà, dato il fatto che i professionisti producono una vasta gamma di coltelli e altre trance. Alla fine della giornata possono tenere in mano con grande orgoglio il prodotto che hanno fabbricato.
Aspetti negativi
I coltellinai e le coltellinaie devono lavorare con molta precisione. Per eseguire i lavori come la forgiatura, la pulizia o il temprare, i professionisti devono indumenti e occhiali di protezione.
Lavoro quotidiano
Le opportunità di lavoro per i coltellinai e le coltellinaie sono poche. Per ciò, ogni anno viene offerto un numero di posti di apprendistato che corrisponde al numero di professionisti che saranno richiesti più in avanti. Di solito sono due posti di apprendistato all’anno.

TOP 10 richiesto

molto importante
importante
importante
indispensabile
indispensabile
molto importante
importante
indispensabile
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Coltellinaio/a AFC

Ingegner/ea in tecnica dei sistemi SUP, ingegnere/a meccanico/a SUP (Bachelor)

Tecnico/a SSS tecnico costruzioni metalliche (diploma federale)

Dirigente di produzione industriale EPS (diploma federale)

Specialista aziendale in processi APF (attestato professionale federale)

Fabbro/a maniscalco/a AFC, metalcostruttore/trice AFC (tirocini supplementari abbreviati)

Coltellinaio/a AFC

Scuola elementare completata