Gateway Keyvisual

Conducente di mezzi di trasporto collettivi

guidare, trasportare, informare, rapportare

Conducente di mezzi di trasporto collettivi
Scaricare il ritratto professionale completo

Che cosa fa un/una conducente di mezzi di trasporto collettivi ?

I conducenti di mezzi di trasporto collettivi trasportano i passeggeri in modo sicuro e puntuale verso la loro destinazione. Viaggiano con diversi tipi di vagoni sulle linee della rete di trasporto urbano. Il tram, come mezzo di trasporto pubblico ferroviario senza gas di scarico inquinanti, ha oggi una rinascita e un buon futuro. I buoni professionisti sono caratterizzati da uno stile di guida equilibrato: risparmiano i nervi dei passeggeri e il materiale del tram. Devono rispettare il più possibile gli orari, anche in caso di traffico intenso, grandine, nebbia, ghiaccio, temporali o altre condizioni meteorologiche problematiche. Hanno anche altri compiti secondari come il controllo dei vagoni, il contatto radio, il fornire delle informazioni o l'annunciare delle fermate tramite microfono.

Cosa e per cosa?

  • Affinché i passeggeri arrivino in modo sicuro e puntuali a destinazione, il conducente di mezzi di trasporto collettivi li trasporta con diversi tipi di tranvie sulle diverse linee della rete di trasporto urbano.
  • Affinché i passeggieri siano immediatamente informati in caso di eventuali imprevisti o interruzioni, la conducente di mezzi di trasporto collettivi li contatta tramite l'altoparlante.
  • Affinché gli orari possano essere rispettati nel modo più preciso possibile anche in caso di traffico intenso o di maltempo, il conducente di mezzi di trasporto collettivi li guida con attenzione, ma allo stesso tempo con rapidità. In caso di dubbio, prevale sempre la sicurezza.
  • Affinché non succedano degli inconvenienti spiacevoli, la conducente di mezzi di trasporto collettivi dimostra un comportamento di guida tollerante sia nei confronti dei partecipanti al traffico che si comportano in modo scorretto sia nei confronti dei pedoni.
  • Affinché anche persone con mobilità ridotta possano viaggiare sul tram, il conducente di mezzi di trasporto collettivi mette a loro disposizione una rampa per sedie a rotelle quando salgono e scendono.

Fatti

Ammissione
Le aziende di trasporto reclutano il loro personale in base alle proprie norme. Normalmente:
Patente di guida cat. B e almeno 3 anni di esperienza pratica di guida, formazione professionale di base riconosciuta e completata, reputazione impeccabile, nessuna iscrizione nel registro della Sezione della circolazione, buona conoscenza della città, buona conoscenza della lingua tedesca e del dialetto parlato, almeno 21 anni di età (Zurigo 21, Basilea 22, Berna 23 anni). Sono richiesti una visita medica e un test di idoneità psicologica al traffico.
Formazione
Di solito 7-8 settimane di formazione, variabile a seconda della città o del comune.
Aspetti positivi
Il tram garantisce una mobilità rispettosa delle risorse. Specialmente nelle ore di punta, questo vantaggio è ancora più marcato a causa del maggior numero di passeggeri. Se alimentati interamente da energie rinnovabili, i tram possono diventare un vero e proprio mezzo di trasporto a emissioni zero.
Aspetti negativi
I conducenti di mezzi di trasporto collettivi lavorano a turni, il che richiede un alto grado di flessibilità temporale. La continua congestione del traffico urbano richiede una costante elevata capacità di concentrazione.
Buono a sapersi
I conducenti di mezzi di trasporto collettivi sono impiegati secondo le direttive della rispettiva città. Già durante la formazione viene pagato loro l'intero stipendio. Con un'adeguata esperienza professionale è possibile anche un'attività supplementare nel servizio clienti, come supervisore o impiegato/a nel servizio amministrativo, ecc.

TOP 10 richiesto

importante
importante
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile
molto importante
indispensabile
indispensabile
molto importante

Percorsi di carriera: Conducente di mezzi di trasporto collettivi

Le grandi compagnie di trasporto offrono ampie possibilità di perfezionarsi. Possibilità di cambiare a conducente di bus, conducente di motrice, conducente su binario a scartamento ridotto (indispensabile una formazione nel settore elettrico o dei metalli).

Insegnante di guida

Controllo, amministrazione, formazione del personale, adetto/a alle riparazioni

Conducente di mezzi di trasporto collettivi

Attestato federale capacità (AFC) e patente di guida cat. B (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo