Gateway Keyvisual

Attestato professionale federale

Contadina/Responsabile d'economia domestica rurale APF

cucinare, lavare, nutrire, piantare, fornire, organizzare, raccogliere

Contadina/Responsabile d'economia domestica rurale APF
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Le contadine e i responsabili d'economia domestica rurale sono i partner degli agricoltori e quindi responsabili dell’organizzazione e della gestione dell’economia domestica rurale. Hanno una grande varietà di attività giornaliere: le faccende domestiche, l'acquisto delle derrate e la preparazione dei pasti per i familiari e gli impiegati, l’allestimento delle provviste invernali, il bucato, i lavori di cucito e di rammendo, la cura dei bambini piccoli, i compiti da attribuire ai più grandi e, se necessarie. Dirigono incaricano gli eventuali impiegati a loro disposizione di diversi compiti.

All’esterno, le contadine e i responsabili d'economia domestica rurale si occupano del giardino e dell’orto, dei fiori, della verdura, della frutta, degli animali da cortile e aiutano nella stalla. Nei momenti di grande attività, come la fienagione o i raccolti, il loro aiuto diventa indispensabile. Molto spesso anche i compiti riguardanti l’amministrazione, la contabilità e la gestione spettano a loro.

Cosa e per cosa?

  • Affinché la famiglia contadina, che di solito è molto più estesa di una famiglia privata, funzioni bene, la contadina divide i vari compiti e pianifica la routine quotidiana.
  • Affinché l'agricoltore sappia se la fattoria è redditizia, il responsabile d'economia domestica rurale si occupa del lavoro amministrativo e della contabilità, controlla le spese e le entrate.
  • Affinché i piccoli animali della fattoria, come polli, conigli, capre o maiali siano accuditi, la contadina dà loro da mangiare, pulisce le stalle e si prende cura quando sono malati.
  • Affinché la propria verdura e frutta facciano parte del menu anche in inverno, il responsabile d'economia domestica rurale accumula scorte in estate e in autunno conservandole (inscatolando, congelando, essiccando).
  • Affinché ci sia un pasto "nutriente" sulla tavola, la contadina usa la verdura e la frutta del proprio giardino, come anche la carne e il latte della propria fattoria.
  • Affinché l'agricoltore possa far fronte a tutto il lavoro che comporta la fienagione e il raccolto, il responsabile d'economia domestica rurale e i suoi figli danno una mano.

Fatti

Ammissione
a) Attestato federale di capacità (AFC) in una formazione professionale di base, licenza di scuola media o titolo equipollente e 2 anni di pratica in economia domestica rurale, oppure

b) per coloro che non dispongono dei requisiti imposti al punto a) è richiesta l’attestazione di una pratica in economia domestica rurale di almeno 6 anni.

Per tutti è richiesta inoltre la presentazione dei certificati di fine modulo conseguibile mediante la frequentazione dei corsi di preparazione all’esame professionale.
Formazione
1–2 anni di formazione in servizio che consiste in 9 moduli obbligatori per il conseguimento delle competenze necessarie in economia domestica e aziendale e almeno 2 moduli a scelta.

Nota: I costi del corso sono parzialmente coperti dalla Confederazione.
Aspetti positivi
Le contadine e i responsabili d'economia domestica rurale gestiscono autonomamente la fattoria. Sono responsabili dei singoli rami dell'azienda agricola.
Aspetti negativi
I compiti della fattoria a volte lasciano poco fiato. Soprattutto durante la stagione del raccolto, gli orari di lavoro sono lunghi e il tempo libero regolato non è possibile.
Lavoro quotidiano
Una giornata di lavoro in una fattoria può essere lunga, a seconda della stagione, ma ci sono anche momenti più tranquilli. Le contadine e gli agricoltori hanno una chiara divisione del lavoro e lavorano in modo indipendente nella propria zona. Produrre cibo dai prodotti dell'azienda agricola è un compito molto soddisfacente.

TOP 10 richiesto

indispensabile
indispensabile
importante
indispensabile
molto importante
molto importante
importante
indispensabile
importante
molto importante

Percorsi di carriera: Contadina/Responsabile d'economia domestica rurale APF

L’attività della contadina (o del responsabile d'economia domestica rurale) è strettamente legata a quella dell’agricoltore. Le sue conoscenze e competenze trovano un terreno ideale di sviluppo nell’economia familiare. Possibilità di ulteriori formazioni in diversi settori. Stage pratici all’estero. Frequentazione di una scuola di amministrazione di economia domestica rurale.

Ingegnere/a in tecnologie del vivente SUP, economista aziendale Facility Management SUP (Master), MSc SPF in scienze agronomiche

Ingegnere/a agronomo/a SUP, economista aziendale Facility Management SUP (Bachelor)

Tecnico/a SSS in agronomia, agro-commerciante SSS, responsabile di facility management SSS (diploma federale)

Responsabile d'economia domestica rurale/contadina EPS

Collaboratore/trice in una scuola d’economia domestica rurale, collaboratore/trice nel settore economia domestica, monitore/trice di economia domestica, docente

Contadina/Responsabile d'economia domestica rurale APF

Agricoltore/trice AFC o maturità liceale o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo