Gateway Keyvisual

Diacono

consultare, sostenere, aiutare, predicare, pianificare, dirigere

Diacono

Descrizione

Scopo di questa professione è portare aiuto nelle più diverse situazioni esistenziali, rinforzando i rapporti interumani tra l'uomo e Dio. Il diacono lavora, seguendo i principi del Vangelo, per il bene del prossimo. Fa da intermediario tra gli uomini e la religione, predica, insegna religione, assiste il sacerdote nella cura delle anime e anche nelle funzioni religiose, pianifica, organizza e dirige le varie ricorrenze - feste, battesimi, sposalizi, funerali - e s'impegna nell'animazione di gruppi giovanili, con gli anziani, i senzatetto e gli ammalati di aids.

Fatti

Ammissione
a) Uomo celibe (dai 25 anni) che s'impegna a condurre una vita in castità

b) candidati sposati (da 35 anni) previa approvazione della moglie

c) tirocinio (almeno tre anni) o maturità; terzo iter formativo: impegno sociale e religioso, event. formazione in campo sociale, corsi di teologia per laici.

Osservazione: alla professione di diacono possono accedere soltanto uomini. Se celibi devono sottostare all’obbligo del celibato. Per i coniugati è richiesto il consenso della moglie.
Formazione
Studi in teologia della durata di 5-6 anni in una scuola superiore o in un’università, seguiti da un anno di pratica pastorale al seminario o 2 anni di introduzione alla professione.

Prima della consacrazione sono richiesti alcuni anni di assistenza pastorale. I diaconi sposati possono essere consacrati soltanto a ,partire dai 35 anni di età.

TOP 10 richiesto

Senso d'immedesimazione, apertura verso altre mentalità e religioni, formazione ed esperienza quale catechista, esperienza di vita e di attività parrocchiale, forte religiosità legata alla vita quotidiana.

indispensabile
indispensabile
molto importante
importante
importante
importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
molto importante

Percorsi di carriera: Diacono

Offerte di formazione continua di istituzioni ecclesiastiche, università teologiche e altre università o associazioni professionali.

Ricercatore/trice teologico/a o docente in un’università, rispettivamente facoltà universitaria

Docente di scuola obbligatoria livello secondario II (diploma)

Pastore/a specializzato/a in attività giovanili, supervisione, coaching

Diacono

Maturità liceale o titolo equivalente (vedi ammissione)