Gateway Keyvisual

Diploma d'una scuola specializzata supperiore

Educatore/trice del movimento SSS

pianificare, insegnare, guidare, motivare, mostrare, allenare, essercitare

Educatore/trice del movimento SSS © GYMNOSBILD ZÜRICH CORNELIUS GRÄMIGER
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Gli educatori e le educatrici del movimento lavorano con una grande varietà di persone e le conducano verso una maggiore mobilità, resilienza e resistenza. Allenano bambini, giovani e adulti fino all'età avanzata e li aiutano ad aumentare la percezione del corpo, le capacità di coordinazione e il potenziale di movimento. Gli obiettivi devono essere raggiunti in modo giocoso e senza pressione.

Gli educatori e le educatrici del movimento progettano programmi di movimento e di allenamento per persone sane o nell'ambito della prevenzione secondaria e terziaria. A questo scopo lavorano anche con elementi di danza. Si concentrano sulla consapevolezza del corpo, l'allenamento della schiena e della postura, la respirazione e il rilassamento, la progettazione del movimento e la danza.

Grazie alla loro formazione, gli educatori e le educatrici del movimento sono anche sempre più attivi nei team terapeutici, dove possono perseguire obiettivi terapeutici per diversi gruppi target. Per esempio, lavorano nelle scuole, nelle istituzioni di educazione speciale, nelle case di riposo e di cura, nelle cliniche del dolore e della riabilitazione o nei centri di movimento e di salute. Lì danno sia lezioni individuali che lezioni di gruppo.

Cosa e per cosa?

  • Affinché l'educatore del movimento possa svolgere esercizi che soddisfino i bisogni dei suoi partecipanti, si concentra sui loro bisogni e sulle loro capacità fisiche.
  • Affinché l'educatrice del movimento possa motivare i bambini a rendere meglio nei suoi corsi, incorpora nel programma di allenamento anche aspetti di danza.
  • Affinché l'educatore del movimento sia in grado di aiutare un cliente a ridurre il mal di schiena, istruisce esercizi adattati individualmente che possono essere incorporati nella vita quotidiana.
  • Affinché l'educatrice del movimento possa fungere come consulente nei suoi corsi sportivi per anziani, risponde a domande individuali dopo la lezione.

Fatti

Ammissione
a) Operatore/trice per la promozione dell’attività fisica e della salute AFC, danzatore/trice AFC o titolo equivalente

b) un altro tirocinio con AFC, maturità o titolo equivalente e

c) superare un esame di qualificazione.
Formazione
4 anni di formazione a tempo parziale. Iniziare ogni anno in autunno.
Aspetti positivi
La consapevolezza del corpo e l'essere un modello con un corpo allenato, solo questo è una sensazione costantemente buona. Il fatto di aiutare le persone ad ottenere più mobilità, equilibrio mentale o ad avere meno dolore è come una doppia ricompensa.
Aspetti negativi
In ogni gruppo, che si tratti di bambini, adulti o anziani, ci sono sempre partecipanti difficili. Non si può mai accontentare tutti. Conviene sempre mantenere la calma e rimanere amichevoli.
Lavoro quotidiano
I professionisti hanno diverse routine quotidiane a seconda del campo in cui lavorano. Fa anche differenza se lavorano in proprio, se danno soprattutto lezioni di gruppo o se danno corsi individuali. Nella prevenzione, nella promozione della salute e nella riabilitazione, per esempio, sono sfidati in modo diverso rispetto ai centri di movimento e salute o ai giovani + sport.

TOP 10 richiesto

indispensabile
indispensabile
importante
molto importante
importante
molto importante
indispensabile
importante
indispensabile
molto importante

Percorsi di carriera: Educatore/trice del movimento SSS

Avanzamento: apertura di una propria scuola di movimento o di uno studio di ginnastica.

Fisioterapista SUP, specialista di sport SUP (Master)

Fisioterapista SUP, docente di musica e movimento SUP, psicomotricista ASP, dietista SUP, specialista di sport SUP (Bachelor)

Educatore/trice del movimento SSS

Operatore/trice per la promozione dell’attività fisica e della salute AFC, danzatore/trice AFC o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo