Gateway Keyvisual
Gateway Keyvisual

professioni A-Z

Specializzazione

Eutonista G.A.

pianificare, promuovere, incoraggiare, mostrare, guidare, organizzare

Eutonista G.A.

Descrizione

L’Eutonia Gerda Alexander ® è un’attività corporea, basata sull’osservazione delle sensazioni tattili e propriocettive, come pure sulla percezione del proprio corpo in relazione dinamica con il pavimento e il mondo esterno. La pratica dell’Eutonia ha come obbiettivo di ottenere un tono equilibrato e flessibile, uno stato «eutonico» («eu» armonioso e «tonos» tensione). Promuove la salute e il benessere personale, permette di approfondire la percezione di se stessi, stimola la spontaneità e la creatività e aiuta a sviluppare le proprie competenze sociali. Rinforza l’autonomia e la gioia di vivere.

L’eutonista lavora con bambini, giovani e adulti, in gruppo e individualmente. Nelle lezioni individuali l’eutonista combina le consegne verbali con il trattamento in Eutonia. La mobilizzazione passiva e il contatto diretto stimolano la presenza e favoriscono l’equilibrio tonico. Nelle lezioni di gruppo, l’eutonista propone delle situazioni d’esperienza corporea che permettono ai partecipanti di sentire, di conoscere e di capire il loro corpo con le sue strutture, i suoi movimenti, le sue funzioni vitali, le sue possibilità naturali e il suo innato potenziale.

Le improvisazioni e gli studi di movimento da soli, a due e a più persone stimolano la spontaneità, sollicitano l’espressione personale e aprono una spazio di creatività artistica. L’eutonista pratica in ambito terapeutico, pedagogico e artistico. Lavora in proprio e in istituzioni.

Cosa e per cosa?

  • Affinché la paziente possa concentrarsi sulla propria esperienza corporea e sulla percezione cosciente del sé, l’eutonista G.A. esegue insieme a lei esercizi di postura, stretching e concentrazione.
  • Affinché il paziente possa sciogliere tensioni e blocchi, l’eutonista G.A. lo massaggia mediante accurati movimenti e pressioni.
  • Affinché i membri di un gruppo possano affinare la percezione del corpo e dell’ambiente, l’eutonista G.A. mostra loro delle tecniche per stimolare il senso del tatto.
  • Affinché il bambino non sviluppi difetti posturali, l’eutonista G.A. gli mostra degli esercizi che rispettino le articolazioni, sfruttando la resistenza del suolo e la gravità.

Fatti

Ammissione
Requisiti per la formazione: età minima 25 anni, un diploma professionale o una maturità o esperienze equivalenti.
Formazione
La formazione si struttura attraverso dei moduli di base e un modulo finale. Si organizza in rincontri di 2–3 giorni e in settimane intensive.

I moduli di base formano delle unità indipendenti e costituiscono il fondamento della formazione professionale. Come moduli di formazione continua, si indirizzano al medesimo tempo a dei professionisti che desiderano approfondire un aspetto specifico.

Il modulo finale di un anno e mezzo porta all’ottenimento del diploma in Eutonia Gerda Alexander ®.

La formazione completa dura quatro anni.

La formazione in Eutonia si rivolge a tutte le persono che desiderano arricchire la loro attività professionale, come pure alle persone che cercano un nuovo orientamento o un reinserimento professionale.
Aspetti positivi
Gli esercizi eutonici di movimento, praticati individualmente, in coppia o in gruppo, stimolano la creatività, promuovono l’espressione personale e danno spazio al sorgere di figure viventi.
Aspetti negativi
Quando la guarigione di un paziente prende molto tempo, sono richieste pazienza e perseveranza.
Lavoro quotidiano
Le pedagoghe/terapeute e i pedagoghi/terapeuti specializzati in eutonia operano nel settore terapeutico, pedagogico e artistico, gestiscono un proprio studio o lavorano in istituti specializzati.

TOP 10 richiesto

molto importante
importante
indispensabile
indispensabile
importante
molto importante
importante
indispensabile
indispensabile
molto importante

Percorsi di carriera

Terapista complementare EPS (diploma federale)

Certificato settoriale TC

Eutonista G.A.

Certificato federale di formazione pratica (AFC) o maturità liceale o titolo equivalente (vedi ammissione)