Gateway Keyvisual

Gemmologo/a

ispezionare, verificare, controllare, documentare, stimare

Gemmologo/a
Scaricare il ritratto professionale completo

Che cosa fa un/una gemmologo/a?

Li troviamo nelle gioiellerie, nei laboratori gemmologici, nelle case d'asta o presso i rivenditori specializzati di pietre preziose: i gemmologi e le gemmologhe.

Sono esperti di gemme tagliate come diamanti, zaffiri, smeraldi o rubini, ma anche di sostanze organiche come perle, coralli, ambra, e così via. Esaminano queste gemme e pietre preziose per verificarne l'autenticità e la purezza, ne determinano il peso, il colore e ne esaminano anche il taglio. Per fare ciò, lavorano con strumenti speciali come microscopi, spettroscopi e polariscopi, riflettometri e rifrattometri, bilance a carati e termometri. Per determinare le gemme, utilizzano anche metodi chimico-fisici. Solo in questo modo i gemmologi e le gemmologhe possono garantire l'autenticità delle pietre preziose e semipreziose, stabilirne il valore e rilasciare le necessarie perizie. Determinano il grado di purezza identificando le inclusioni che, a seconda del loro numero e delle loro caratteristiche, possono ridurre il valore di una gemma.

La discrezione e l'integrità assolute sono essenziali quando si maneggiano gioielli solitamente molto preziosi. La sede europea di questa professione (nella pratica) è Amsterdam.

Cosa e per cosa?

  • Affinché una casa d'aste possa determinare il valore dei gioielli presentati con pietre preziose, il gemmologo ne esamina l'autenticità, la purezza e ne determina il valore anche in base alle dimensioni.
  • Affinché la gemmologa possa determinare l'autenticità e il vero valore di un'alessandrite, la espone, tra l'altro, a una fonte di luce naturale e artificiale.
  • Affinché un'ereditiera possa dichiarare il valore dei gioielli alla compagnia assicurativa, il gemmologo determina una parure di orecchini di diamante, smeraldo e topazio.
  • Affinché una società di commercio di pietre preziose riceva le specifiche esatte di una serie di zaffiri, la gemmologa controlla e dichiara i singoli pezzi secondo tutte le regole della sua arte.

Fatti

Ammissione
Aver completato corsi e workshop presso la Scuola professionale di design di Zurigo e della SSEF.

Una laurea in vendita al dettaglio di orologi/gioielli/pietre preziose o in oreficeria è vantaggiosa.
Formazione
Formazione sotto forma di lezioni e corsi di diversi livelli, distribuiti nell'arco di un anno.
Aspetti positivi
I gemmologi e le gemmologhe si muovono in un mondo a parte, quello delle pietre preziose e semipreziose. Il loro lavoro gira quindi sempre intorno a piccole meraviglie, alcune delle quali sono state create nel corso di milioni di anni. Già questo rende la professione così affascinante.
Aspetti negativi
Succede molto raramente, ma una pietra preziosa o un gioiello possono essere danneggiati durante la perizia. Esistono assicurazioni per questi incidenti, ma le pietre uniche non sono mai veramente sostituibili. L'attività richiede una forte concentrazione, gli occhi sono particolarmente sollecitati.
Buono a sapersi
I gemmologi e le gemmologhe possono lavorare per bijouterie, case d'asta o laboratori gemmologici, di solito svolgendo un'altra attività legata alla professione. Di norma, i professionisti trovano un impiego a tempo pieno solo all'estero, nel commercio internazionale di pietre preziose. In Ticino i datori di lavoro dei professionnisti sono in genere le gioiellerie. In tal caso, i gemmologi sono attivi non solo nella vendita ma anche nella creazione. Il mercato ticinese non offre grandi possibilità d'impiego a tempo pieno.

TOP 10 richiesto

indispensabile
importante
molto importante
importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Gemmologo/a

SSEF: corsi obbligatori per soci SSG e corsi di perfezionamento (ETH Zurigo o Università di Basilea). SSG: diversi corsi

Commerciante di gemme

Perito/a SSG in pietre preziose (titolo protetto)

Gemmologo/a

Corsi della scuola di design o formazione equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo