Gateway Keyvisual

professioni A-Z

Giardiniere/a CFP

costruire, mantenere, seminare, piantare, coltivare, potare

Giardiniere/a CFP

Descrizione

Per i giardinieri e le giardiniere CFP, la pianta e il suo habitat naturale sono al centro della loro attività professionale. Contribuiscono alla biodiversità e all'uso sostenibile delle risorse. Producono e vendono piante o progettano spazi vitali interni ed esterni. Svolgono il lavoro assegnato come parte di una squadra. Il loro entusiasmo per la loro professione si esprime nel desiderio di progettare e mantenere attivamente gli spazi vitali, di conoscere le piante e i loro bisogni, e di capire e informare sui cicli della natura.

Oltre alle piante, i giardinieri e le giardiniere CFP usano anche vari materiali naturali e artificiali, che utilizzano in modo da preservare le risorse. Lavorano a stretto contatto con la natura e l'ambiente, agiscono consapevolmente e utilizzano i materiali ausiliari in modo mirato ed economico. Rispettano costantemente i regolamenti e le norme, mantengono e promuovono le proprietà naturali e la salute delle piante e del suolo riciclando il materiale organico che si accumula.

Con il loro lavoro nelle aree urbane, i giardinieri e le giardiniere CFP progettano e mantengono l'habitat per le piante e gli animali, così come le aree di incontro e ricreazione per la popolazione.

Indirizzi professionali

Nel ramo «Paesaggismo», ai giardinieri e alle giardiniere viene loro assegnato da un lato il compito di creare e ampliare gli spazi verdi nelle strutture pubbliche e private e dall'altro lato di curarli e mantenerli. Il lavoro viene solitamente svolto in un team. In base ai piani o alle idee del cliente, vengono disposte e piantate le aree verdi, vengono costruiti sentieri, piazze, muri e altre strutture da giardino. I giardinieri e le giardiniere lavorano all'aperto in tutte le condizioni atmosferiche e usano non solo la forza fisica, ma anche varie macchine e attrezzature.
Nel ramo «Produzione di piante», i giardinieri e le giardiniere propagano e coltivano le piante. Lavorano sia all'aperto che nelle serre, di solito in squadre, e assicurano che le piante abbiano un ambiente ottimale. Oltre al preciso lavoro manuale, usano anche grandi macchine per vari compiti. Preparano le piante secondo l'ordine per il cliente finale e per la consegna.

Cosa e per cosa?

  • Affinché il giardiniere CFP sia in grado di costruire, piantare e mantenere spazi verdi privati e pubblici tutto l'anno e in ogni condizione atmosferica, utilizza macchine e attrezzature moderne nei cantieri per facilitare il suo lavoro.
  • Affinché i giardini siano presentati nella luce migliore, la giardiniera CFP specializzata in paesaggismo li cura e li mantiene secondo le istruzioni del supervisore e i desideri del cliente.
  • Affinché una produzione professionale di piante sia garantita, il giardiniere CFP specializzato nella produzione di piante propaga e cura un'ampia varietà di piante ornamentali e commestibili, come fiori, piante perenni e alberi.
  • Affinché le piante rimangano sane, la giardiniera CFP riconosce già in anticipo le malattie e i parassiti più importanti e li combatte secondo le istruzioni.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria.
Formazione
Formazione professionale di base di 2 anni presso un giardiniere o una scuola di giardinaggio a tempo pieno.

Chi ottiene buoni risultati può poi entrare nel secondo anno della formazione di base giardiniere/a AFC (ma si raccomanda di entrare nel 1° anno). Le attività sono simili, ma qui molti compiti sono svolti in modo indipendente; la formazione è più esigente e il materiale scolastico più difficile. Inoltre, la responsabilità è maggiore.
Aspetti positivi
Secondo le scoperte scientifiche, le persone che fanno giardinaggio sono più sane, si riprendono più rapidamente dalle malattie e si sentono più felici. Soffrono meno di stress perché il giardinaggio abbassa il livello del cortisolo nel sangue. I giardinieri e le giardiniere ne beneficiano quotidianamente.
Aspetti negativi
I giardinieri e le giardiniere devono muoversi molto e sono spesso all'aperto sia che piova o tiri vento. Il loro lavoro è fisicamente impegnativo.
Lavoro quotidiano
I professionisti del giardinaggio lavorano mano nella mano con la natura, creando spazi vitali e coltivando piante. Il fascino della natura - dalla piantina al fiore e dal primo taglio della vanga al giardino finito. Le professioni del giardinaggio hanno un futuro.

TOP 10 richiesto

importante
indispensabile
indispensabile
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile
molto importante
molto importante
importante

Percorsi di carriera: Giardiniere/a CFP

Ingegnere/a in architettura paesaggistica SUP, ingegnere/a in tecnica energetica e ambientale SUP (Bachelor)

Tecnico/a SSS conduzione di lavori edili – paesaggista (diploma federale)

Maestro/a giardiniere/a EPS – produzione, maestro/a giardiniere/a EPS – paesaggismo (diploma federale)

Giardiniere/a APF – produzione, giardiniere/a APF – paesaggismo (attestato professionale federale)

Tirocinio supplementare della durata di 1 anno in un altro indirizzo della professione, AFC in un mestiere affine

Giardiniere/a AFC (c'è la possibilità di entrare nel 2° anno di di formazione)

Giardiniere/a CFP

Scuola elementare completata