Gateway Keyvisual

Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – After-Sales Automobile

consultare, chiarificare, ordinare, organizzare, monitorare, pianificare

Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – After-Sales Automobile

Descrizione

Per rafforzare le relazioni con i clienti, bisogna dare loro un servizio superiore anche dopo la vendita di un veicolo. Questo è il lavoro degli impiegati e delle impiegate del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile. Si dice che "Dopo la vendita è prima della vendita" e sia nelle officine, nei negozi di specialità automobilistiche o nelle aziende di ricambi e accessori si fa di tutto per costruire una fedeltà a lungo termine del cliente dopo la vendita di un veicolo. L'obiettivo è che i clienti rimangano fedeli al marchio e che ricomprino il loro prossimo veicolo dallo stesso garage.

Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile si prendono cura delle preoccupazioni dei loro clienti e forniscono loro una consulenza esperta. Prendono appuntamenti per servizi come la manutenzione dell'auto, ispezioni, cambi d'olio o di pneumatici e informano i clienti sui nuovi prodotti o sconti. Ordinano accessori per auto e pezzi di ricambio e raccolgono dati sui desideri dei clienti, sulla loro soddisfazione e sulle tendenze del mercato. Nell'era della digitalizzazione, molti di questi processi sono gestiti online.

In questa professione ci sono due opzioni specifiche. Quando si tratta di «creazione di esperienze di acquisto» gli impiegati del commercio al dettaglio creano mondi di esperienza orientati al prodotto e al servizio, sviluppano promozioni, organizzano eventi per i clienti e conducono colloqui di vendita elaborati. Nella «gestione degli shop online» gli impiegati del commercio al dettaglio si occupano della presentazione della merce e dei processi nello shop online, registrano gli articoli, aggiornano e valutano i dati sulle vendite online e sul comportamento dei clienti.

Cosa e per cosa?

  • Affinché il veicolo del cliente sia sempre in perfette condizioni, l'impiegato del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile prende ordini di manutenzione e riparazione per telefono o online.
  • Affinché una riparazione possa essere eseguita in modo efficiente, l'impiegata del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile procura i pezzi necessari ai dipendenti dell'officina.
  • Affinché molti clienti vengano all'autosalone, l'impiegato del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile progetta lo showroom e aiuta a organizzare eventi.
  • Affinché il flusso di merci di accessori e pezzi di ricambio sia correttamente registrato, l'impiegata del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile utilizza sistemi computerizzati.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria, livello medio o superiore.
Formazione
Formazione professionale di base in tirocinio della durata di 3 anni. All'inizio dell’apprendistato si decide se scegliere l’opzione «creazione di esperienze di acquisto» oppure «gestione degli shop online».

Coloro che denotano un buon rendimento scolastico possono frequentare i corsi integrativi di preparazione alla maturità professionale.

Assistente del commercio al dettaglio CFP: formazione abbreviata della durata di 2 anni per giovani maggiormente orientati alla pratica.
Aspetti positivi
Che si tratti di Opel, BMW o Porsche, le auto sono la passione degli impiegati e delle impiegate del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile. Sono gli esperti quando si tratta di vendere servizi e parti di automobili. Creano una buona fedeltà dei clienti e un reddito ricorrente.
Aspetti negativi
L'orario di lavoro è di solito basato sugli orari di apertura. A volte i clienti fanno richieste elevate, il che richiede molta empatia e tatto.
Lavoro quotidiano
Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio – After-Sales Automobile lavorono in officine, negozi d'auto o presso aziende fornitrici di accessori e pezzi di ricambio per auto. Si occupano di tutte le questioni di vendita dopo la vendita effettiva di un veicolo. Per esempio, la vendita di servizi e pezzi di ricambio.

TOP 10 richiesto

A seconda del settore, sono richiesti requisiti specifici. Qui: Interesse per tutto ciò che ha a che fare con le automobili, buona immaginazione, comprensione tecnica, interesse costante per le innovazioni tecniche, piacere di lavorare con i computer, talento per i numeri.

indispensabile
importante
molto importante
indispensabile
molto importante
importante
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – After-Sales Automobile

Corsi di perfezionamento e specializzazione offerti dall'unione professionale svizzera dell’automobile (UPSA), dall’istituto svizzero per la formazione dei capi azienda (SIU) o dalla società svizzera degli impiegati di commercio (SSIC). Avanzamento: impiegato/a capo/a del commercio dettaglio, dirigente di filiale, acquisitore/trice, formatore/trice interno, dirigente, gestione di un negozio in proprio.

Economista aziendale SUP (Bachelor)

Economista aziendale SSS, marketing manager SSS

Diplomato/a in economia aziendale nel settore dell'automobile EPS, manager nel commercio al dettaglio EPS, responsabile degli acquisti EPS, capo/a di vendita EPS, capo/a di marketing EPS (diploma federale)

Consulente di vendita d'automobili APF, consulente del servizio clientela nel ramo dell'automobile APF, specialista del commercio al dettaglio APF, specialista d'approvvigionamento APF, specialista in vendita APF

Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – After-Sales Automobile

Assistente del commercio al dettaglio CFP o scuola elementare completata