Gateway Keyvisual

Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – Consumer-Electronics

consultare, chiarificare, ordinare, organizzare, monitorare, pianificare

Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – Consumer-Electronics
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics sono attivi nei negozi specializzati multimediali o nei corrispondenti reparti dei grandi magazzini. Lì vendono elettronica di consumo come televisori, radio, lettori DVD e sistemi hi-fi, prodotti per le telecomunicazioni, computer e accessori. In qualità di specialisti nel loro settore, non solo consigliano i clienti, ma possono anche riparare semplici malfunzionamenti delle apparecchiature.

Forniscono informazioni su hardware e software, spiegano come far funzionare i prodotti, come metterli in rete e metterli in funzione, compilano le schede di garanzia e raccolgono gli importi per i dispositivi venduti. Se gli impiegati e le impiegate sono nel magazzino, ordinano i vari apparecchi e assicurano le consegne, controllano la merce in entrata, conservano i prodotti e registrano la merce sul computer.

Ci sono due opzioni. Quando si tratta di «creazione di esperienze di acquisto» gli impiegati creano mondi di esperienza orientati al prodotto e al servizio, sviluppano promozioni, organizzano eventi per i clienti e conducono colloqui di vendita elaborati. Nella «gestione degli shop online» si occupano della presentazione della merce e dei processi nello shop online, registrano gli articoli, aggiornano e valutano i dati sulle vendite online e sul comportamento dei clienti.

Cosa e per cosa?

  • Affinché un cliente, che non sa ancora esattamente quale dispositivo elettronico acquistare, possa decidere il design e il marchio giusto, l'impiegato del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics lo ascolta attentamente e poi lo informa sui vantaggi e gli svantaggi dei dispositivi appropriati.
  • Affinché il cliente sia consigliato in modo competente, l'impiegata del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics è costantemente addestrata e familiarizzata con gli apparecchi più recenti presenti sul mercato.
  • Affinché l'impiegato del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics debba solo raramente ritirare un apparecchio difettoso e rimborsare il denaro, ad esempio nel caso di guasti complicati, ripara da solo i guasti più semplici.
  • Affinché ci siano sempre abbastanza apparecchi in magazzino, l'impiegata del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics li ordina dai produttori o dai fornitori, controlla la lista di consegna e si assicura che siano immagazzinati in modo ordinato.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria, livello medio o superiore.
Formazione
Formazione professionale di base in tirocinio della durata di 3 anni, All'inizio dell’apprendistato si decide se scegliere l’opzione «creazione di esperienze di acquisto» oppure «gestione degli shop online».
Coloro che denotano un buon rendimento scolastico possono frequentare i corsi integrativi di preparazione alla maturità professionale.
Assistente del commercio al dettaglio CFP: formazione abbreviata della durata di 2 anni per giovani maggiormente orientati alla pratica.
Aspetti positivi
Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics consigliano i clienti con la loro vasta conoscenza dei prodotti elettronici. Hanno le mani fatate per la tecnologia e lavorano sempre con le più moderne attrezzature disponibili sul mercato.
Aspetti negativi
L'orario di lavoro si basa di solito sull'orario di apertura. Nel settore dell'elettronica, la gamma di prodotti cambia molto rapidamente e ci sono sempre innovazioni tecniche. Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics devono essere in grado di stare al passo con il progresso.
Lavoro quotidiano
Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio – Consumer-Electronics lavorano nei negozi specializzati, presso i principali distributori e nei grandi magazzini. Vendono elettronica di consumo, cioè tutti quei dispositivi che servono principalmente a intrattenere i loro utenti: Computer, smartphone, impianti stereo, radio, TV, giochi per computer, console per videogiochi, videoproiettori, stampanti 3D e vecchi apparecchi come lettori CD e DVD, registratori a cassette e videoregistratori.

TOP 10 richiesto

A seconda del settore, sono richiesti requisiti specifici. Qui: Interesse per i prodotti multimediali e le innovazioni tecniche, comprensione tecnica, piacere di lavorare con i computer.

indispensabile
importante
molto importante
indispensabile
molto importante
importante
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – Consumer-Electronics

Corsi di perfezionamento e specializzazione offerti da MultimediaTec Swiss MMTS, dall’istituto svizzero per la formazione dei capi azienda (SIU) o dalla società svizzera degli impiegati di commercio (SSIC). Avanzamento: impiegato/a capo/a del commercio dettaglio, dirigente di filiale, acquisitore/trice, formatore/trice interno, dirigente, gestione di un negozio in proprio.

Economista aziendale SUP (Bachelor)

Economista aziendale SSS, marketing manager SSS (diploma federale)

Manager nel commercio al dettaglio EPS, responsabile degli acquisti EPS, capo/a di vendita EPS, capo/a di marketing EPS (diploma federale)

Specialista del commercio al dettaglio APF, specialista d'approvvigionamento APF, specialista in marketing APF, specialista in vendita APF (attestato professionale federale)

Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC – Consumer-Electronics

Assistente del commercio al dettaglio CFP o scuola elementare completata

Scaricare il ritratto professionale completo