Gateway Keyvisual
Gateway Keyvisual

professioni A-Z

Ispettore/trice delle derrate alimentari

controllare, monitorare, esaminare, documentare, lamentarsi

Ispettore/trice delle derrate alimentari

Descrizione

Gli ispettori e le ispettrici delle derrate alimentari lavorano per le autorità sanitarie, i comuni o i cantoni e ispezionano ristoranti, alberghi, panetterie, caseifici, produttori di generi alimentari, grossisti, ecc. per garantire che gli alimenti siano sicuri per la salute degli ospiti e dei clienti.

Gli ispettori e le ispettrici delle derrate alimentari controllano quindi la freschezza dei prodotti e anche che non vengano messi in vendita prodotti alimentari oltre la data di scadenza stampata su di essi. Controllano anche le informazioni sui prezzi, le quantità stampate sulla merce e se contengono ciò che viene pubblicizzato.

Nelle fabbriche alimentari controllano gli standard igienici ed elaborano proposte di azioni correttive, in caso vi siano carenze nella tecnologia di produzione o nella garanzia della qualità. Gli ispettori e le ispettrici delle derrate alimentari svolgono un'attività simile a quella dei controllori e delle controllore delle derrate alimentari, con la differenza, che valutano il rispetto delle norme igieniche diversamente, perché non effettuano essi stessi test fisici e chimici.

Cosa e per cosa?

  • Affinché sia garantito che un ristorante rispetti tutte le norme igieniche, l'ispettore delle derrate alimentari segue il commento di una mancanza di pulizia da parte di un ospite.
  • Affinché sia evitato che una macelleria non venga avvertita e presti attenzione solo alle norme igieniche a causa dell'inconveniente, l'ispettrice delle derrate alimentari effettua la sua visita senza preavviso.
  • Affinché sia garantito che il contenuto degli alimenti di un supermercato sia fresco, l'ispettore delle derrate alimentari effettua controlli a campione, controlla le quantità e le date di scadenza sulla confezione per verificarne l'esattezza.
  • Affinché sia garantito che le pietanze che vengono inviate da una grande cucina ai clienti tramite corriere siano fresche e confezionate in modo pulito, l'ispettrice delle derrate alimentari controlla le attrezzature e il materiale di imballaggio.

Fatti

Ammissione
a) Studio universitario o SUP nel ramo della tecnologia delle derrate alimentari, chimica, biochimica o altro campo delle scienze naturali o

b) diploma di tecnico di laboratorio in scienze naturali, di droghiere/a EPS o assolvimento di un tirocinio e pratica professionale di 5 anni in un'azienda o in un laboratorio del ramo.
Formazione
1 anno sotto la guida di un/a chimico/a cantonale.
Aspetti positivi
In questa professione si è molto in viaggio e sempre con la buona sensazione di prevenire malattie e intossicazioni alimentari. Certo, i reclami non sono accettati volentieri, ma in seguito si sa di aver fatto qualcosa di buono.
Aspetti negativi
Se grazie al lavoro degli ispettori e delle ispettrici delle derrate alimentari, si scopre una mancanza di igiene, tale processo potrebbe diventare penoso. Ciò vale soprattutto se gli operatori di un'azienda alimentare o di catering si dimostrano intransigenti e poco collaborativi.
Lavoro quotidiano
La gestione della qualità sta diventando sempre più importante in questa professione. Perciò, gli ispettori e le ispettrici delle derrate alimentari si occupano anche di migliorare l'igiene industriale nei processi produttivi o di sostenere la modifica degli impianti di produzione alimentare.

TOP 10 richiesto

importante
molto importante
importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
indispensabile
indispensabile
importante
molto importante

Percorsi di carriera

Corsi d'aggiornamento obbligatori (nuovi metodi d'analisi, norme giuridiche ecc.)

Studi post-laurea presso le scuole universitarie professionali e le università

Ispettore/trice delle derrate alimentari

Diploma di una scuola universitaria professionnale o di un'università o titolo equivalente (vedi ammissione)