Gateway Keyvisual

professioni A-Z

BA in Speech and Language Therapy

Logopedista SUP/U

pronunciare, correggere, praticare, migliorare, osservare, trattare, sostenere

Logopedista SUP/U

Descrizione

Chiunque creda che essere in grado di parlare sia una cosa ovvia si sbaglia di grosso. Circa un quarto di tutti i bambini della prima elementare hanno problemi di linguaggio. E non solo i bambini sono colpiti da disturbi del linguaggio, questi possono anche essere provocati da ictus o demenza, per esempio. È qui che inizia il lavoro dei logopedisti e delle logopediste, che allenano e migliorano le capacità linguistiche dei loro pazienti con pazienza e perseveranza.

I disturbi della parola e della comunicazione possono verificarsi in connessione con malattie e disabilità organiche, psicologiche, sociali, intellettuali o possono essere causati da incidenti. I logopedisti e le logopediste migliorano le capacità di comunicazione dei loro clienti attraverso una terapia mirata. Promuovono le loro abilità linguistiche e vocali in modo che possano affrontare la vita quotidiana a scuola o al lavoro. Usano ausili come giochi, specchi, immagini o programmi speciali per computer.

Il lavoro dei logopedisti e delle logopediste comprende la prevenzione, la consulenza, la valutazione e la terapia, nonché la cooperazione con altri specialisti. La terapia si estende spesso per un periodo di tempo più lungo, durante il quale gli specialisti osservano da vicino i loro clienti per poter adattare la terapia. Registrano il corso della terapia, la valutano e redigono rapporti.

Cosa e per cosa?

  • Affinché un bambino che mostra anomalie nel linguaggio migliori la sua capacità di comunicazione, il logopedista gli mostra come pronunciare correttamente un suono.
  • Affinché un giovane balbuziente impari a parlare in modo fluido e calmo, la logopedista conduce con lui degli esercizi di pronuncia.
  • Affinché la paziente, la cui capacità di deglutire e parlare è compromessa dopo un ictus, impari di nuovo a parlare chiaramente, il logopedista la tratta con empatia e abilità.
  • Affinché la logopedista possa pianificare la terapia, valuta le competenze linguistiche e i disturbi esistenti del suo cliente in base a un colloquio anamnestico, a osservazioni mirate e test.
  • Affinché il cliente riceva un sostegno ottimale, il logopedista sceglie i metodi e le fasi della terapia individualmente e li adatta in modo flessibile al corso della terapia.

Fatti

Ammissione
Le condizione di ammissione variano a seconda della via di formazione scelta. Si consiglia quindi di consultare le singole scuole.

a) Università: maturità (per Basilea, patente di maestro) o

b) titolo equivalente; Zurigo: patente di maestro, diploma di maestro di scuola dell'infanzia, maturità e stage pratico;

c) stage, patente di maestro, diploma di maestro di scuola per l'infanzia, maturità o

d) eccezionalmente anche altre formazioni possono essere prese in considerazone.
Formazione
Da 6- 10 semestri: formazione universitaria ad indirizzo psicologico a Neuchâtel e Ginevra; formazione abbinata allo studio della pedagogia curativa a Zurigo, Friburgo e Basilea. A Zurigo è inoltre possibile seguire i corsi della SAL (Federazione svizzera per la logopedia).
Aspetti positivi
I logopedisti e le logopediste lavorano ogni giorno per migliorare il più possibile le capacità della parola, del linguaggio, della voce e della deglutizione dei loro clienti. In questo modo li aiutano a partecipare con gioia alla vita quotidiana.
Aspetti negativi
A volte ci vuole molto tempo affinché i primi progressi diventino evidenti. Allora i logopedisti non devono perdere la pazienza e devono rimanere positivi e ottimisti. Questo non è sempre facile.
Lavoro quotidiano
I logopedisti lavorano per ospedali, cliniche e studi, comunità scolastiche, scuole di logopedia e asili. Spesso si specializzano in un metodo particolare, p. es. nel trattamento dei disturbi dello sviluppo del linguaggio, dei disturbi della voce o della fluidità del discorso, o per una clientela particolare come i bambini. Molti professionisti lavorano a tempo parziale.

TOP 10 richiesto

molto importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
importante
importante
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Logopedista SUP/U

Corsi di aggiornamento organizzati dalle Associazioni di categoria. Specializzazione presso ospedali e cliniche nel trattamento di diversi tipi di disturbi (afasie) di bambini e adulti e nel trattamento di spastici e cerebrolesi.

Master of Arts in Special Needs Education

Formatore/trice, insegnante specializzato/a, direttore/trice di una scuola specializzata o di un centro di terapia

Logopedista SUP/U

Maturità, diploma di insegnamento o titolo equivalente (vedi ammissione)