Gateway Keyvisual

Macchinista

sorvegliare, osservare, controllare, orientarsi, rispettare

Macchinista
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Attività interessanti e varie caratterizzano questo lavoro da sogno nell'industria ferroviaria. Avere a che fare con persone e tecnologie all'avanguardia richiede un senso di responsabilità e un alto livello di impegno.

I macchinisti e le macchiniste conducono treni passeggeri e merci: sono responsabili della sicurezza dei viaggiatori e delle mercanzie trasportate. La loro attività è irregolare. Il turno di ciascuno è stabilito da un piano di lavoro sempre diverso per evitare che si stabilisca una routine. La locomotiva cambia a seconda del percorso da fare.

Durante la formazione, l’apprendista accompagna i macchinisti esperti per familiarizzarsi con i percorsi e le locomotive. Poi esegue i lavori per conto proprio. Con calma e grande concentrazione, il macchinista e la macchinista si fa una panoramica del percorso, osserva i segnali, guida la macchina, rispetta le velocità stabilite e controlla gli strumenti. Deve inoltre rispettare il piano di marcia.

Cosa e per cosa?

  • Affinché il treno non deragli in una curva a causa di un eccesso di velocità, il macchinista presta attenzione alla segnaletica e rispetta le regole di velocità.
  • Affinché la macchinista possa rilevare immediatamente un malfunzionamento e reagire adeguatamente, controlla i display dei dispositivi elettronici dell'unità di trazione.
  • Affinché sia in grado di lavorare su tutte le unità di trazione, il macchinista deve tenersi aggiornato sulle ultime attrezzature tecniche.
  • Affinché la macchinista possa portare il treno, che pesa tonnellate, a fermarsi in tempo, sa sempre esattamente quando attivare il processo di frenata.
  • Affinché i montatori di binari possano lavorare senza pericolo durante i lavori di costruzione sui binari, il macchinista rallenta la velocità del treno in base alla segnalazione.
  • Affinché la macchinista possa pianificare il suo tempo libero, riceve un registro di servizio con gli orari di funzionamento.

Fatti

Ammissione
Assolvimento di un tirocinio di 3 o 4 anni o maturità. Età di ingresso: da 20 a 49 anni, a seconda della compagnia ferroviaria. Esame di idoneità ed esame medico. Le conoscenze linguistiche in una seconda lingua nazionale svizzera (livello A1) sono essenziali.
Formazione
La formazione dura ca. 12-16 mesi ed è divisa in diversi moduli, ognuno di questi con formazione teorica e pratica come pure pratica di guida nella cabina del macchinista. È completato nell'impiego di una compagnia ferroviaria. Dopo due anni di esperienza professionale, si può tenere l'esame professionale per macchinista APF con attestato professionale federale.
Aspetti positivi
I macchinisti e le macchiniste sono costantemente in movimento. Percorrono in treno delle tratte che non possono essere percorse in auto. Lavorano con una tecnologia all'avanguardia e hanno una grande responsabilità.
Aspetti negativi
I treni circolano 24 ore su 24. I professionisti hanno quindi orari di lavoro irregolari. La loro settimana lavorativa dura a volte quattro giorni, a volte nove. In cambio, hanno sei giorni di riposo tra una settimana lavorativa e l'altra.
Lavoro quotidiano
Lavorare nella cabina di guida di una locomotiva richiede un alto livello di concentrazione durante tutto il viaggio. Non è possibile guardare fuori dalla finestra. Nessun segnale può essere trascurato, nessuna regola di velocità può essere ignorata. I professionisti devono essere in grado di reagire correttamente agli imprevisti in qualsiasi momento e senza ritardi.

TOP 10 richiesto

indispensabile
importante
importante
molto importante
indispensabile
molto importante
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Macchinista

All’inizio i giovani conducenti sono incaricati di fare sostituzioni. Soltanto dopo un determinato numero di giorni d’attività possono esercitare la professione a tempo pieno.

Impiegato/a nell'area della gestione dei progetti (macchinista a tempo parziale)

Impiegato/a nell'area di pianificazione e controllo dell'impiego (macchinista a tempo parziale)

Capo macchinista, formazione di futuri macchinisti

Macchinista APF (attestato professionale federale)

Macchinista

Attestato federale capacità (AFC) o maturità liceale o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo