Gateway Keyvisual
Gateway Keyvisual

professioni A-Z

Maestro/a socioprofessionale SSS

dirigere, consigliare, supervisionare, mediare, lavorare, chiarificare, discutere

Maestro/a socioprofessionale SSS

Descrizione

La situazione sul mercato del lavoro è difficile, specialmente per persone disabili. Siano esse persone che in passato hanno avuto incidenti, persone con malattie, con problemi di dipendenza, disoccupati da lungo tempo o con difficoltà psichiche, cioè tutti quelli che non riescono a reggere le esigenze professionali.

I maestri e le maestre socioprofessionali lavorano in progetti a favore dell’integrazione di disoccupati o asilanti, in organizzazioni per disabili, in cliniche, in centri terapeutici o in penitenziari e stabilimenti di esecuzione della misura. In base al posto di lavoro, la meta può essere diversa. Generalmente però si tratta di reintegrare i clienti parzialmente o interamente nel mercato di lavoro e di applicare nella vita quotidiana il contenuto terapeutico imparato.

I maestri e le maestre socioprofessionali lavorano in piccoli gruppi o individualmente. Conformemente alle competenze delle persone definiscono le mete e organizzano compiti e processi di lavoro. Delle volte offrono nel laboratorio per disabili delle attività o allenamenti produttivi, altre volte vengono aiutati ad aumentare la propria capacità di concentrazione, a capire e usare bene i propri talenti o a trovare un ritmo di lavoro regolare.

I maestri e le maestre socioprofessionali si muovono nel mercato di lavoro regolare. Essi mantengono contatto con imprese, enti pubblici, uffici di consulenza e altre persone specializzate. Per favorire un ottimo ambiente, collaborano strettamente con i famigliari e altre persone di fiducia.

Cosa e per cosa?

  • Affinché le persone il cui accesso al lavoro retribuito è limitato a causa di una menomazione, di una limitazione temporanea o permanente delle prestazioni o di barriere sociali possano anche trovare un lavoro, il maestro socioprofessionale responsabile li sostiene.
  • Affinché il loro cliente riceva il miglior supporto possibile, la maestra socioprofessionale adatta il supporto dell'educazione professionale alle mutevoli esigenze, risorse e capacità.
  • Affinché possa rispondere ai cambiamenti del mondo del lavoro (digitalizzazione / lavoro 4.0), il maestro socioprofessionale adatta le sue attività alle nuove forme di impiego e al cambiamento del significato del lavoro retribuito per la società e l'individuo.
  • Affinché anche le persone disabili possano svolgere il lavoro, la maestra socioprofessionale analizza i prodotti e i servizi esistenti e scompone i processi complessi in fasi di lavoro adeguate.

Fatti

Ammissione
Questo dipende dalle diverse scuole.

Apprendistato concluso con attestato federale di capacità AFC, maturità specializzata o formazione equivalente nell’ambito pedagogico o sociale. Analisi attitudinale e stage (solo se AFC non è pertinente). Con formazione scolastica presupposto 1 anno di esperienza professionale. Competenze sociali, empatia, tolleranza, comprensione, senso dell’umorismo, iniziativa, talento organizzativo, indipendenza, senso di responsabilità ed equilibrio psicoaffettivo.
Formazione
Formazione da 2 a 4 anni (secondo le scuole) ad una scuola specializzata superiore (SSS), per il momento possibile solo nella Svizzera romanda.

Titolo: Maestro/a socioprofessionale dipl. SSS.
Aspetti positivi
I maestri e le maestre socioprofessionali modellano la loro collaborazione con le persone che supportano in un partenariato cooperativo. Di norma, lavorano in team interdisciplinari con altri professionisti e si aiutano a vicenda per fornire ai loro clienti il miglior supporto possibile.
Aspetti negativi
Il lavoro richiede un'elevata capacità di relazionarsi con gli altri e di far fronte allo stress. La gestione attenta della vicinanza e della distanza, così come il potere e la dipendenza richiedono un approccio etico.
Lavoro quotidiano
I maestri e le maestre socioprofessionali lavorano in organizzazioni pubbliche o private, in aziende con un mandato sociale, in imprese private, start-up, ecc.. Il cui obiettivo è l'integrazione professionale e sociale delle persone.

TOP 10 richiesto

molto importante
indispensabile
indispensabile
indispensabile
importante
indispensabile
importante
molto importante
molto importante
importante

Percorsi di carriera

Educatore/trice sociale SUP, assistente sociale SUP, animatore/trice socioculturale SUP (Bachelor)

Maestro/a socioprofessionale SSS

Attestato federale capacità (AFC) nel campo socio-educativo o titolo equivalente (vedi ammissione)