Gateway Keyvisual

Operatore/trice in automazione AFC

assemblare, cablare, programmare, verificare, mantenere, riparare

Operatore/trice in automazione AFC
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Gli operatori e le operatrici in automazione costruiscono impianti di produzione automatizzati, robot, impianti semaforici, motori e sistemi di guida per ferrovie e veicoli, distributori automatici di biglietti e molto altro ancora, tutti comandati da dispositivi elettrici ed elettronici, attuatori e sensori.

Loro padroneggiano un ampio settore della tecnica, che spazia dalla meccanica e pneumatica attraverso l’elettronica fino all’informatica. Programmano, spesso mediante il computer, dispositivi di comando, montano e cablano componenti elettriche, elettroniche e pneumatiche. Nel loro ambito è d’uso l’inglese, lingua che devono conoscere e padroneggiare poiché nell’automazione questa è la terminologia ricorrente. In collaborazione con altri specialisti elaborano progetti di automazione, costruiscono prototipi, li collaudano e ottimizzano le loro prestazioni. Verificano il perfetto funzionamento di gruppi di produzione e impianti. Grazie alle loro capacità logiche e deduttive riescono a diagnosticare e riparare i guasti.

In molti casi sono chiamati ad allestire la documentazione tecnica che accompagna i dispositivi di comando e gli impianti automatizzati. Tra i loro compiti appare anche il lavoro presso i clienti in Svizzera e all’estero per mettere in servizio, riparare o garantire il servizio di manutenzione degli impianti forniti.

Cosa e per cosa?

  • Affinché l'operatore in automazione possa creare un impianto di produzione che confeziona e etichetta i prodotti alimentari, disegna schemi di circuiti e sistemi.
  • Affinché l'operatrice in automazione possa progettare un prototipo, assembla pezzi acquistati e autocostruiti e programma il sistema di controllo elettronico.
  • Affinché l'impianto possa funzionare senza problemi, l'operatore in automazione lo testa con speciali strumenti di misura.
  • Affinché l'impianto di produzione possa funzionare senza pericolo, l'operatrice in automazione installa dispositivi di sicurezza.
  • Affinché l'operatore in automazione possa consegnare il prototipo di un impianto di produzione alla produzione in serie, deve averlo elaborato e testato. Inoltre, prepara i documenti per il montaggio e la manutenzione.
  • Affinché il consumo di energia di un impianto di produzione sia il più basso possibile, l'operatrice in automazione lo riduce al minimo attraverso impostazioni corrette.
  • Affinché i sistemi vengano assemblati e messi in funzione, l'operatore in automazione si reca presso i clienti in Svizzera e all'estero.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria, livello superiore. Sono indispensabili ottime nozioni e prestazioni in matematica e in fisica.
Formazione
Formazione professionale di base della durata di 4 anni consistente in una formazione di base e complementare di 2 anni e di una formazione approfondita di 2 anni. Frequentazione della scuola professionale artigianale-industriale (SPAI) e dei corsi interaziendali organizzati dall’associazione professionale. In Ticino è possibile seguire anche la formazione a tempo pieno presso la Scuola d’arti e mestieri di Bellinzona (SAMB). Chi è in possesso della maturità liceale può assolvere il tirocinio abbreviato «way-up».
Aspetti positivi
La formazione offre un'ampia gamma di opportunità di perfezionamento. Gli operatori e le operatrici in automazione sono professionisti ricercati e lavorano in ambienti luminosi ad alta tecnologia. Le visite ai clienti in patria e all'estero fanno parte del lavoro.
Aspetti negativi
Il progresso tecnologico richiede una formazione continua, ad esempio nella programmazione dei sistemi di controllo e nella pneumatica.
Lavoro quotidiano
I professionisti lavorano principalmente in aziende dell'industria meccanica, elettrica e metallurgica (MEM), dell'industria chimica, dell'automazione degli edifici e degli impianti di produzione altamente automatizzati. Grazie alla loro ampia formazione, hanno buone possibilità sul mercato del lavoro.

TOP 10 richiesto

indispensabile
molto importante
indispensabile
indispensabile
importante
importante
indispensabile
importante
molto importante
molto importante

Percorsi di carriera: Operatore/trice in automazione AFC

È indispensabile un costante perfezionamento per aggiornarsi sugli ultimi sviluppi tecnici. Avanzamento: specialista, capogruppo, caporeparto, capodivisione, direttore/trice aziendale, istruttore/trice apprendisti.

Ingegnere/a SUP con specializzazione per es. in elettrotecnica, elettronica, informatica (Bachelor)

Tecnico/a SSS elettrotecnica, tecnico/a SSS tecnica dei sistemi (diploma federale)

Dirigente di produzione industriale EPS, maestro/a quadri elettrici e automazione EPS, responsabile di formazione EPS (diploma federale)

Specialista in automatica APF, specialista in processi industriali APF, esperto/a della produzione APF, specialista della formazione professionale APF (attestato professionale)

Specialista tecnico/a, tecnico/a dell'assistenza

Operatore/trice in automazione AFC

Montatore/trice in automazione AFC o scuola elementare completata

Scaricare il ritratto professionale completo