Gateway Keyvisual

Orafo/a AFC

mescere, tagliare, limare, piegare, saldare, carteggiare, lucidare

Orafo/a AFC

Descrizione

«Non è tutto oro quel che luccica», a volte le apparenze esteriori sono ingannevoli. Ma gli orafi e le orafe mantengono le loro promesse: producono gioielli d'oro seducenti, che non solo brillano meravigliosamente, ma fanno anche brillare gli occhi degli osservatori.

I professionali preparano da soli i materiali per i loro gioielli. Per fare questo, rotolano, forgiano, ricavano e fondono la materia prima. Per ottenere la forma desiderata, lavorano il metallo prezioso con un'ampia varietà di strumenti: segano, forgiano, limano, trapanano, piegano e saldano per ore per dare forma al gioiello. Utilizzano schizzi e campioni come modelli. I modelli sono creati secondo le idee degli orafi e orafe o secondo i desideri dei clienti.

Gli orafi e le orafe lavorano sotto la luce artificiale, su un banco di lavoro ben attrezzato. Qui lavorano principalmente con leghe d'oro, platino e argento, ma anche con molti materiali di base. Per garantire che i preziosi materiali non vadano sprecati, pianificano con precisione i processi di lavoro, calcolano le aree e i contenuti, nonché il materiale necessario. Anche le modifiche e le riparazioni fanno parte del loro lavoro. Inoltre, preparano le incastonature per le gemme preziose in modo così preciso, che in seguito le pietre possano essere attaccate senza problemi.

Cosa e per cosa?

  • Affinché una spilla possa apparire cangiante anche senza gemme colorate, l'orafo combina pezzi di oro rosso, giallo e bianco per creare forme interessanti.
  • Affinché sia garantito che il cliente riceva un gioiello che soddisfi le sue aspettative, l'orafa disegna vari disegni e glieli sottopone.
  • Affinché i gioielli auto progettati siano estetici e moderni, l'orafo utilizza non solo leghe di metalli preziosi, ma anche una varietà di altri materiali, come pietre preziose, perle, madreperla o gomma.
  • Affinché l’orafa possa creare gioielli in metalli preziosi con una precisione micrometrica, utilizza anche tecniche CAD e processi di prototipazione rapida.
  • Affinché il cliente possa indossare di nuovo la collana rotta, l'orafo la ripara in modo che sembri nuova.
  • Affinché l’orafa possa lavorare anche con metalli con punti di fusione più alti, utilizza per la saldatura un pratico dispositivo ad idrozono (generatore di gas ossidrico) che produce una fiamma precisa e temperature molto elevate.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità dell'obbligo. Si raccomanda un test attitudinale.

Per la formazione in una scuola di design: passare l'esame di ammissione.
Formazione
Tirocinio di 4 anni in un'azienda di formazione o in una scuola di design e arte in Svizzera romanda. Nota: anche i giovani con disabilità motorie e le persone sorde possono imparare la professione se soddisfano i requisiti menzionati.
Aspetti positivi
Gli orafi e le orafe producono pezzi singoli o piccole serie. Ogni pezzo è un'opera d'arte preziosa.
Aspetti negativi
Lavorare al banco da lavoro per ore e ore richiede concentrazione, pazienza e perseveranza.
Lavoro quotidiano
Con sufficiente esperienza, gli orafi e le orafe possono gestire il proprio atelier e progettare i loro gioielli in modo prevalentemente libero e indipendente. Tuttavia, questo richiede molto impegno personale e talento artistico. Nella gioielleria è il proprietario del negozio che si occupa del design e nella fabbricazione lo è la disegnatrice di gioielli.

TOP 10 richiesto

molto importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile
importante
importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Orafo/a AFC

Corsi di perfezionamento offerti da scuole professionali, associazioni professionali o università di scienze applicate alle arti. Avanzamento: direttore/trice di studio, direttore/trice d'azienda.

Imprenditore/trice

Creatore/trice di gioielli e oggetti SUP (Bachelor)

Designer SSS design di prodotto (diploma federale)

Maestro/a orafo (Germania)

Orafo/a AFC

Scuola elementare completata