Gateway Keyvisual

Attestato professionale federale

Pompiere/a professionista APF

estinguere, salvare, aiutare, proteggere, prevenire

Pompiere/a professionista APF © 4-Teens
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

I pompieri professionisti e le pompiere professioniste lavorano a turni 24 ore su 24 in tre aree di servizio: operazioni, officina o caserma e servizio di guardia. Il loro compito principale è quello di estinguere gli incendi. Questo include anche il salvataggio di persone e animali in difficoltà a causa dell'incendio e la riparazione dei danni causati dalla tempesta e dall'acqua. Ciò significa che, nonostante questo lavoro riguardi principalmente lo spegnimento degli incendi, i professionisti escono anche quando, ad esempio, forti rovesci di pioggia hanno allagato le cantine. In tal caso vengono utilizzate le pompe per rendere nuovamente utilizzabili i locali sotterranei.

I pompieri professionisti e le pompiere professioniste sono anche impiegati per prevenire gli incendi e per aumentare la protezione antincendio, oltre che reagire alle rotture degli oleodotti e agli incidenti chimici e radiologici. Circa il 20 per cento delle missioni consiste nella lotta contro gli incendi e l'80 per cento in altre forme di assistenza. Tra un'operazione e l'altra, i professionisti passano il loro tempo a fare la manutenzione e l'assistenza alle macchine e alle attrezzature di estinzione affinché tutto funzioni in caso di emergenza.

Cosa e per cosa?

  • Affinché un incendio possa essere estinto, il pompiere professionista usa l'acqua per assicurarsi che la temperatura scenda al di sotto del punto di combustione: il metodo più comune per combattere gli incendi.
  • Affinché i pedoni e gli automobilisti possano passare di nuovo senza problemi dopo una forte tempesta, la pompiera professionista rimuove i rami spezzati e gli alberi caduti sulla strada.
  • Affinché la falda acquifera non sia inquinata, dopo un incidente con perdite d'olio il pompiere professionista raccoglie il liquido.
  • Affinché la vittima dell'incidente, che è intrappolata tra i rottami del veicolo, possa essere salvata, la pompiera professionista la libera con strumenti speciali e fornisce immediatamente il primo soccorso.

Fatti

Ammissione
All'inizio dell'esame:

a) Attestato federale di capacità (AFC) o una qualifica equivalente e completamento del corso "Professional Firefighter" con almeno 18 mesi di esperienza pratica, oppure

b) Per coloro che non dispongono dei requisiti imposti al punto a) sono richiesti almeno 3 anni di impiego presso i pompieri e 3 anni di esperienza in formazioni di primo intervento nonché

c) prova (non più vecchia di 3 anni): SSS Brevetto Plus Pool o equivalente, certificato BLS-AED (Basic Life Support / defibrillazione con AED) valido secondo le linee guida SRC e patente di guida di categoria C.
Formazione
Di regola 18 mesi, di cui 25 settimane di scuola in 3 fasi e 50 settimane di formazione pratica in azienda. Nota: I costi del corso sono parzialmente coperti dalla Confederazione. I diplomati di un attestato professionale federale possono richiedere un sussidio al governo federale, in base al quale il 50% delle tasse del corso (massimo 9'500.-) e altri 4'000.- (se l’azienda è membro) sono rimborsati dal fondo per la formazione continua.
Aspetti positivi
Quando c'è un incendio, i pompieri professionisti e le pompiere professioniste sono di solito sulla scena in pochi minuti. Questo funziona solo perché tutti sanno esattamente cosa devono fare. Questo è il vero lavoro di squadra. Salvano vite e sono sempre un passo avanti. Fanno tutto il possibile per prevenire incendi e altre emergenze e mantenere le precauzioni di sicurezza al massimo livello.
Aspetti negativi
In quasi nessun'altra professione si ha così tanta responsabilità. In caso di incidente, è necessaria un'azione rapida in condizioni spesso difficili. Giorno dopo giorno, i pompieri professionisti e le pompiere professioniste devono affrontare nuove sfide. Quando arrivano in caserma la mattina, non sanno cosa potrebbe succedere nel pomeriggio o la sera. Questo richiede un alto grado di resilienza e flessibilità.
Lavoro quotidiano
L'orario di lavoro dei pompieri professionisti e delle pompiere professioniste è irregolare e si svolge in turni. L'orario di lavoro settimanale, compresa la presenza, è di circa 50-60 ore. Possono essere esposti a pericoli durante il loro lavoro, ma sono addestrati a reagire bene e rapidamente. Le situazioni pericolose non si verificano tutti i giorni, alcuni non ne sperimentano mai una.

TOP 10 richiesto

molto importante
indispensabile
importante
importante
molto importante
indispensabile
molto importante
importante
indispensabile
indispensabile

Percorsi di carriera: Pompiere/a professionista APF

Specializzazione - a seconda della professione precedente - nell'officina. Avanzamento: caporale / ufficiale.

Bachelor of Science (SUP) in economia aziendale – Public and Nonprofit Management

Soccorritore/trice SSS, formatore/trice degli adulti SSS (diploma federale)

Esperto/a in management dell'organizzazione EPS, responsabile di formazione EPS, direttore/trice delle risorse umane EPS (diploma federale)

Pompiere/a professionista APF

Attestato federale di capacità (AFC) o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo