Gateway Keyvisual

Preparatore/trice in scienze naturali

preparare, conservare, rifinire, modellare, rimuovere, pulire, abbellire

Preparatore/trice in scienze naturali
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

I preparatori e le preparatrici in scienze naturali producono preparati parziali o completi di animali. Preparano mammiferi, uccelli, pesci e rettili di origine indigena o esotica. I preparati degli animali servono come oggetti da collezione per clienti privati (p. es. trofei di caccia), come oggetti dimostrativi ed osservativi per le lezioni scolastiche o come reperti per i musei di storia naturale e zoologici.

Nella produzione dei preparati viene utilizzata solo la pelle dell’animale morto. Con un’incisione speciale, essi staccano la pelle, rimuovono i residui di carne e grasso e la puliscono. Successivamente conservano o conciano la pelle e la ricoprono con un modello corporeo permanente con argilla o plastica. Successivamente cuciono i bordi del taglio. Infine, inseriscono occhi di vetro e, dopo l’asciugatura, utilizzano speciali aerografi per truccare le zone di pelle nuda, per esempio sul naso. Inoltre realizzano anche preparati liquidi, scheletrici e altri preparati speciali per collezioni scientifiche.

Fra i compiti dei preparatori e delle preparatrici in scienze naturali rientrano anche la cura e la manutenzione dei preparati. Essi documentano gli oggetti esposti, garantiscono condizioni ottimali di conservazione e di esposizione e restaurano con grande maestria i pezzi più vecchi.

Indirizzi professionali

I preparatori e le preparatrici in scienze naturali con specializzazione in zoologia conservano oggetti o parti di oggetti di origine animale con vari metodi e producono oggetti didattici, da collezione e da esposizione per tutte le classi di animali. Sono esperti nella cura, protezione e presentazione dei preparati. La loro professione creativa si basa sulle forme, dimensioni e colori specifici della natura. Oltre alla presentazione di forme esteriori, vengono prodotti anche preparati osteologici (scheletrici). Solitamente sono impiegati in musei e istituti speciali o gestiscono un’attività commerciale. Nei musei e negli istituti raccolgono soprattutto materiale biologico, lo conservano e lo preparano per le collezioni o le mostre. Si occupano inoltre delle collezioni. I freelancer eseguono invece ordini di preparazione per scuole e musei, associazioni di caccia, natura e protezione degli uccelli nonché per privati.
I preparatori e le preparatrici in scienze naturali con specializzazione in medicina conservano i corpi umani o animali, le loro parti e i loro sistemi organici. Rimuovono, preparano e conservano parti di ossa, tessuti e organi. Applicano metodi di preparazione per la conservazione, rappresentazione e riproduzione a fini didattici, di ricerca ed espositivi. Per i preparati anatomici destinati a rappresentare l’aspetto, la struttura e le dimensioni normali di una parte del corpo, rimuovono per esempio un singolo muscolo, lo liberano dal grasso e dalla pelle e lo conservano in una soluzione. Gli specialisti devono attenersi rigorosamente alle norme igieniche e di protezione dei dati. I loro compiti comprendono anche la manutenzione di apparecchi, strumenti e attrezzature ottiche; inoltre affilano i coltelli e puliscono le lenti di ingrandimento e i microscopi.
I preparatori e le preparatrici in scienze naturali con specializzazione in geoscienze si occupano dell’estrazione e del trattamento tecnico, nonché della conservazione e dell’esposizione di fossili, rocce e minerali. Ricostruiscono con competenza i fossili danneggiati e modellano immagini realistiche. Solitamente sono impiegati in musei e istituti speciali o gestiscono un’attività commerciale. Nei musei e negli istituti raccolgono materiale prevalentemente biologico, lo conservano e lo preparano per la raccolta o le mostre. Si occupano inoltre delle collezioni. I freelancer eseguono invece ordini di preparazione per scuole e musei, associazioni di caccia, natura e protezione degli uccelli nonché per privati.

Cosa e per cosa?

  • Affinché la classe della scuola possa ammirare una volpe nel museo di storia naturale, il preparatore in scienze naturali realizza un modello realistico utilizzando la pelle di un animale morto.
  • Affinché i resti di carne sulla pelle dell’animale morto non emanino un odore sgradevole, la preparatrice in scienze naturali li rimuove con abilità.
  • Affinché il preparato assuma una forma il più fedele possibile a quella naturale, il preparatore in scienze naturali si basa su disegni dimensionali, foto e schizzi.
  • Affinché venga evitato qualsiasi conflitto con la legge, la preparatrice in scienze naturali segue tutte le disposizioni relative all’obbligo di registrazione.

Fatti

Ammissione
Completamento della scuola obbligatoria con buone note nelle materie creative e scientifiche. Test attitudinale della Federazione Svizzera di Preparazione in Scienze Naturali (FSPSN).
Formazione
Specializzazione in zoologia: 4 anni di formazione di base duale. In Svizzera non esiste una regolamentazione riconosciuta a livello federale. La formazione pratica viene impartita in aziende formatrici svizzere o austriache. Le lezioni scolastiche si svolgono in corsi in blocco in Austria.

Specializzazione in medicina e geologia: 4 anni di formazione di base. In Svizzera non esiste una regolamentazione riconosciuta a livello federale, di conseguenza i contratti di formazione di diritto privato devono essere stipulati in conformità al Codice delle obbligazioni. La FSPSN regola la formazione e l’esame finale.
Aspetti positivi
I preparatori e le preparatrici in scienze naturali sono in grado di preservare un modello dell’amato, defunto animale domestico del cliente. Anche la visitatrice del museo è soddisfatta quando può osservare e studiare in dettaglio un’immagine 1:1 di un animale o di uno scheletro. Questi esperti rendono felici molte persone con il loro lavoro.
Aspetti negativi
I preparatori e le preparatrici svolgono solitamente il loro lavoro autonomamente, quindi questa professione non è adatta a persone che preferiscono il lavoro di squadra. Dal momento che durante l’esercizio della professione si entra in contatto con germi e sostanze chimiche, è indispensabile il rigoroso rispetto delle norme d’igiene, salute e tutela dell’ambiente.
Lavoro quotidiano
I preparatori e le preparatrici lavorano in aziende private o nei musei. I professionisti che preparano animali protetti devono registrarsi e far approvare il mandato.

TOP 10 richiesto

indispensabile
indispensabile
importante
importante
molto importante
molto importante
importante
molto importante
indispensabile
indispensabile

Percorsi di carriera: Preparatore/trice in scienze naturali

Corsi di formazione continua offerti da musei, istituti, associazioni professionali e università.

Conservatore/trice-restauratore/trice SUP (Master)

Conservatore/trice SUP, designer industriale e di prodotti SUP, artista arti figurative SUP (Bachelor)

Preparatore/trice Umano/a APF (attestato professionale federale)

Preparatore/trice in scienze naturali

Scuola elementare completata

Scaricare il ritratto professionale completo