Gateway Keyvisual

Saggiatore/trice di metalli preziosi

verificare, analizzare, controllare, documentare

Saggiatore/trice di metalli preziosi
Scaricare il ritratto professionale completo

Che cosa fa un/una saggiatore/trice di metalli preziosi?

In qualità di certificatori ufficialmente riconosciuti, i saggiatori e le saggiatrici di metalli preziosi esaminano tutti gli oggetti soggetti alla Legge sui metalli preziosi che vengon importati ed esportati, sia dal punto di vista materiale che formale. A questo scopo, hanno a disposizione metodi di analisi chimica e fisica. Sono inoltre responsabili delle ispezioni presso oreficerie, orologerie e gioiellerie, grandi magazzini, antiquariati, banche, ecc. Svolgono la loro attività sia nel settore pubblico presso l'Amministrazione federale delle dogane che in quello privato (aziende come le raffinerie di metalli preziosi) e sono le uniche persone abilitate alla determinazione qualitativa e quantitativa dei metalli preziosi in qualsiasi forma.

Inoltre, gli specialisti e le specialiste sono responsabili della corretta designazione di tutti gli oggetti in metallo prezioso che sono importati in Svizzera. La base delle loro attività è la Legge federale sul controllo dei metalli preziosi.

Cosa e per cosa?

  • Affinché si possa determinare il valore di alcuni gioielli in oro e platino provenienti da un lascito che sono particolarmente preziosi, il saggiatore di metalli preziosi ne analizza la finezza.
  • Affinché la saggiatrice di metalli preziosi possa garantire il rispetto delle norme quando viene importata una grande quantità di metalli preziosi, li controlla con campioni casuali.
  • Affinché il saggiatore di metalli preziosi possa controllare correttamente i documenti di importazione degli oggetti d'argento importati, deve conoscere bene i principi legali e le leggi in materia.
  • Affinché la saggiatrice di metalli preziosi sia in grado di analizzare il livello di minerali, sali, componenti di scarto e di soluzioni nei metalli, è a conoscenza delle necessarie basi di laboratorio.

Fatti

Ammissione
Formazione professionale di base come tecnico di laboratorio EFZ – chimica, diploma di scuola superiore o equivalente, età compresa tra 20 e 30 anni, cittadinanza svizzera, buona reputazione.
Formazione
2–3 anni di formazione continua presso l'Ufficio centrale per il controllo dei metalli preziosi e il Politecnico federale di Zurigo.
Aspetti positivi
Che si tratti di argento, oro, platino o palladio, i metalli preziosi affascinano le persone, compresi i saggiatori e le saggiatrici di metalli preziosi che entrano in contatto quotidianamente con questi materiali. Chiunque ami avere a che fare con un'ampia varietà di oggetti da esposizione, condurre analisi e controlli, troverà soddisfazione in questa professione.
Aspetti negativi
Questa rimarrà sempre una professione della polizia commerciale, anche se i saggiatori e le saggiatrici di metalli preziosi analizzano i metalli preziosi. In fin dei conti, si tratta di controlli, verifiche a campione e leggi.
Buono a sapersi
I professionisti e le professioniste controllano e regolano la circolazione dei metalli preziosi e delle merci in metallo prezioso, eseguono le procedure di prova ufficiali e la timbratura, sono a volte in laboratorio e poi di nuovo al banco o in un magazzino di importazione. I saggiatori e le saggiatrici di metalli preziosi attribuiscono grande valore alla correttezza, poiché sono sempre coinvolti materiali costosi e preziosi. L'attività si svolge per la maggior parte del tempo a livello di laboratorio. Gli orari di lavoro sono di principio regolari ma il ritmo di lavoro può variare.

TOP 10 richiesto

indispensabile
molto importante
indispensabile
indispensabile
molto importante
indispensabile
importante
molto importante
importante
importante

Percorsi di carriera: Saggiatore/trice di metalli preziosi

Formazione: pratica, corsi e autoapprendimento Tecnico/a dei metalli preziosi (completare e superare ulteriori esami durante 5 anni), esperto di metalli preziosi (totale di 15 anni di formazione).

Posizione di quadro presso l'Ufficio centrale per il controllo dei metalli preziosi

Saggiatore/trice di metalli preziosi

Laboratorista AFC – Chimica o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo