Gateway Keyvisual

Diploma federale

Conduttore/trice di lavori nell'edilizia principale EPS

gestire, guidare, progettare, pianificare, organizzare, reagire, ottimizzare, calcolare

Conduttore/trice di lavori nell'edilizia principale EPS
Scaricare il ritratto professionale completo

Che cosa fa un/una conduttore/trice di lavori nell'edilizia principale EPS?

I conduttori e le conduttrici di lavori nell'edilizia principale fanno parte dei quadri di un'impresa di costruzioni. Sono responsabili degli incarichi dall’inizio fino alla conclusione dell’opera: Si occupano del calcolo preliminare degli ordini, della preparazione delle offerte e della consulenza alla clientela. Pianificano e dirigono i lavori edili, provvedono affinché tutto il materiale occorrente sia disponibile al momento richiesto, allestiscono il programma dei lavori e i piani d’intervento dei diversi artigiani, vigilano sul rispetto dei termini esecutivi come pure sull’attività edile del cantiere.

Provvedono affinché vengano rispettate le prescrizioni di sicurezza e gli standard qualitativi. Sono le persone di riferimento per la direzione lavori, gli architetti, gli ingegneri, i committenti, le autorità, i fornitori, i subappaltatori e i collaboratori. Si occupano anche di vari compiti amministrativi e lavorano nei settori dell'ingegneria strutturale, dell'ingegneria civile e della costruzione di vie di comunicazione.

I conduttori e le conduttrici specializzati in ingegneria strutturale lavorano sia nell'edilizia che nella gestione delle costruzioni. Grazie alle loro conoscenze, sono in grado di comprendere la costruzione da entrambi i lati, dalla stesura dei progetti al monitoraggio del completamento. Se si specializzano in ingegneria civile, si occupano principalmente della pianificazione e della supervisione dei progetti di costruzione che si trovano sotto la superficie terrestre (cantine, tunnel, gallerie, o reti di approvvigionamento e smaltimento). I conduttori e le conduttrici specializzati in vie di comunicazione si occupano della pianificazione e della supervisione dei progetti di costruzione di strade per il traffico pedonale e veicolare.

Cosa e per cosa?

  • Affinché la committente decida di affidare il progetto di costruzione all'impresa edile, il conduttore di lavori nell'edilizia principale determina i servizi da fornire e le fa un'offerta che non può rifiutare.
  • Affinché la conversione non superi i tempi previsti, la conduttrice di lavori nell'edilizia principale elabora un programma e pianifica il personale e le macchine.
  • Affinché la trasformazione soddisfi i requisiti dei clienti, il conduttore di lavori nell'edilizia principale visita regolarmente il cantiere, supporta le squadre e interviene se necessario.
  • Affinché né l'ambiente né il personale siano messi in pericolo, la conduttrice di lavori nell'edilizia principale assicura che tutti i regolamenti siano rispettati.

Fatti

Ammissione
All'inizio dell'esame:

a) Formazione professionale superiore con almeno 2 anni di esperienza come conduttore/trice di lavori nell'edilizia principale o funzione equivalente oppure

b) attestato federale di capacità o maturità liceale con almeno 4 anni di esperienza professionale nel settore edile, di cui almeno 2 anni come conduttore/trice di lavori nell'edilizia principale o funzione equivalente.
Formazione
2 anni e mezzo di formazione parallela all'attività professionale.

Nota: I costi del corso sono parzialmente coperti dalla Confederazione. I diplomati di un esame professionale federale superiore possono richiedere un sussidio al governo federale, in base al quale il 50% delle tasse del corso (massimo 10'500.-) e altri 4'000.- (se l’azienda è membro) sono rimborsati dal fondo per la formazione continua.
Aspetti positivi
I conduttori e le conduttrici di lavori nell'edilizia principale sono specialisti e manager ricercati nelle imprese di costruzione e si assumono la responsabilità di progetti di costruzione impegnativi ed entusiasmanti sin dalle prime fasi. Con la loro crescente esperienza sono anche in grado di supervisionare più cantieri contemporaneamente.
Aspetti negativi
I conduttori e le conduttrici assicurano che gli ordini di costruzione siano gestiti senza problemi dalla A alla Z. Questo non è sempre facile, perché se in cantiere, ad esempio, sorgono dei disaccordi, ci si aspetta che trovino rapidamente una soluzione condivisa da tutte le parti interessate.
Buono a sapersi
I tecnici e le tecniche conduzione di lavori edili lavorano nelle imprese di costruzione e nelle amministrazioni pubbliche. Rispetto alla loro formazione di base, il loro lavoro si è spostato dal cantiere all'ufficio. Tuttavia, questo non ha reso il tutto più facile o più confortevole, in quanto i compiti che vi si svolgono sono più estesi e anche più impegnativi di prima.

TOP 10 richiesto

importante
molto importante
molto importante
indispensabile
importante
indispensabile
indispensabile
molto importante
indispensabile
importante

Percorsi di carriera: Conduttore/trice di lavori nell'edilizia principale EPS

Corsi delle scuole tecniche e professionali e del campus di Sursee, stage in Europa e oltreoceano

Ingegnere/a civile SUP, architetto SUP (Bachelor)

Capo gruppo, project manager, responsabile di reparto, formatore/trice professionale

Conduttore/trice di lavori nell'edilizia principale EPS

Attestato federale di capacità o maturità liceale (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo