Gateway Keyvisual

BSc levantrice (Midwifery)

Levatrice SUP

controllare, osservare, documentare, consigliare, supervisionare, decidere

Levatrice SUP

Descrizione

Le levatrici si occupano di una donna e della sua famiglia durante la gravidanza, il parto e il puerperio - un compito molto bello ma anche legato alla responsabilità. Il loro lavoro vario e impegnativo comprende visite di controllo della gravidanza, corsi di consulenza e di preparazione al parto, assistenza durante il parto normale e assistenza postnatale alla madre e al bambino.

Le levatrici hanno una solida conoscenza specialistica a cui possono attingere in qualsiasi momento. Lavorano in modo indipendente e devono quindi avere la capacità di identificare le situazioni di rischio, di chiamare altri specialisti al momento giusto e di lavorare con loro. Anche nei momenti frenetici, rimangono calmi e prendono decisioni ponderate.

Svolgono un ruolo importante anche nell'educazione alla salute e nella prevenzione. Lavorano in un ospedale, nel proprio studio, in un centro di nascita o come liberi professionisti con orari di lavoro flessibili.

Cosa e per cosa?

  • Affinché i futuri genitori possano prepararsi specificamente alla nascita, la levatrice offre corsi prenatali.
  • Affinché la levatrice sia pienamente consapevole dello stato di salute della madre e del bambino durante il parto, controlla continuamente il battito cardiaco del bambino e le contrazioni.
  • Affinché il primo contatto tra la madre, il neonato e il padre si svolga nel miglior modo possibile, la levatrice lascia il neonato avvolto in panni caldi sulla pancia della madre il più a lungo possibile.
  • Affinché i genitori le cui speranze di un bambino sano non sono state soddisfatte, la levatrice li sostiene e li consiglia durante il difficile periodo iniziale.
  • Affinché la futura madre possa perdere le sue paure e rilassarsi, la levatrice crea un'atmosfera di fiducia.
  • Affinché il corso di una gravidanza, del parto e del puerperio possa essere controllato anche in seguito, la levatrice documenta continuamente i suoi servizi di assistenza.

Fatti

Ammissione
Età minima: 18 anni, maturità liceale o professionale, a seconda della scuola è richiesto un periodo di pratica in ospedale o servizio sanitario o corso preparatorio. Superamento dell'esame di ammissione.
Formazione
Lo studio bachelor dura 3 anni (Berna, Winterthur, Ginevra) a tempo pieno. Il ciclo di studi è suddiviso in periodi di formazione teorica e pratica.
Aspetti positivi
La levatrice è una professione che richiede grandi capacità umane e professionali. Essi contribuiscono alla felicità di molte famiglie, che è un compito significativo. Ci sono molte opportunità di sviluppo, buone prospettive di lavoro e retribuzioni.
Aspetti negativi
Sempre più spesso, le situazioni difficili devono essere superate: un bambino nasce disabile o morto, la condizione della madre è critica, il bambino nasce troppo presto.
Lavoro quotidiano
Il momento della gravidanza, del parto e del puerperio è spesso associato a incertezze e paure per chi partorisce. Non tutto va sempre come sperato. Soprattutto in situazioni tristi, le levantrici devono trovare un equilibrio tra la distanza professionale e la simpatia personale per potersi prendere cura in modo competente della donna e della sua famiglia da un lato ed elaborare le esperienze dall'altro.

TOP 10 richiesto

molto importante
indispensabile
importante
importante
molto importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
indispensabile
importante

Percorsi di carriera: Levatrice SUP

Corsi di formazione superiori presso il dipartimento sanità della Scuola universitaria professionale (SUP). L'Università di Zurigo e il Dipartimento della sanità della ZHAW consentono agli ergoterapisti di conseguire un dottorato.

Care & Rehabilitation Sciences (dottorato di ricerca)

Completare, ampliare e approfondire le competenze dell'ostetrica (CAS/MAS), consulenza per l'allattamento al seno (CAS)

Master of Science (SUP) in Midwifery

Responsabile di unità di cure nel reparto maternità, capo levatrice, capo infermiera, direttrice del servizio sanitario; insegnante o direttrice di scuola per ostetriche

Levatrice SUP

Attestato federale di capacità (AFC) in una professione nel settore sanitario con maturità professionale o liceale o titolo equivalente (vedi ammissione)