Gateway Keyvisual

Attestato professionale federale

Specialista in automatica APF

pianificare, montare, programmare, gestire, fare la manutenzione, consigliare

Specialista in automatica APF
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Gli specialisti e le specialiste in automatica sono specializzati nelle tecnologie di automazione per macchine e impianti, sistemi di controllo e di produzione ultramoderni. Il loro campo di lavoro è l'ingegneria elettronica, elettrotecnica e tecnica di controllo. Nella loro professione vengono utilizzati diversi componenti, a volte di controllo, a volte elettronici, pneumatici o idraulici, ecc.

Non importa se gli specialisti e le specialiste in automatica lavorano nell'industria meccanica o metallurgica, nell'industria chimica o nella bioingegneria: loro progettano, assemblano e programmano ovunque impianti o sistemi automatizzati, li mettono in funzione e ne fanno la manutenzione.

Durante la pianificazione, gli specialisti e le specialiste in automatica elaborano piani di risorse e costi, stabiliscono scadenze e discutono i progetti con gli ingegneri. Ad esempio, assemblano le apparecchiature di controllo tecnico, le impostano e le testano. Programmano i controlli, li collegano in rete e li mettono in servizio con funzioni di visualizzazione. Siccome sono specialisti, sanno qual è la soluzione ottimale per i loro clienti in per quanto riguarda l'automazione e li consigliano competentemente.

Cosa e per cosa?

  • Affinché un sistema di controllo sia conforme ai più recenti requisiti di garanzia della qualità, lo specialista in automatica partecipa al suo sviluppo in collaborazione con gli ingegneri.
  • Affinché la specialista in automatica possa individuare il difetto su una linea di produzione, utilizza apparecchi di misura e di controllo e rimuove il difetto il più rapidamente possibile, in modo da non bloccare la produzione.
  • Affinché gli apparecchi e i sistemi siano della migliore qualità e che la loro manutenzione sia regolare, lo specialista in automatica li controlla utilizzando liste di controllo.
  • Affinché le strutture di prova dei nuovi sistemi di tecnologia medica siano completate come previsto e entro la data stabilita, la specialista in automatica elabora programmi, piani delle spese e delle risorse.

Fatti

Ammissione
Prima dell'esame:

a) Formazione professionale nel settore tecnico o qualifica equivalente seguita da due anni di esperienza professionale nella tecnologia dell'automazione.

b) Nel caso di altre formazioni di base, sono richiesti quattro anni di esperienza professionale, di cui tre nella tecnologia dell'automazione.

c) Sono riconosciuti anche otto anni di esperienza professionale e tre anni nel campo della tecnologia dell'automazione.

d) Attestazione del compimento dei moduli richiesti.
Formazione
Due anni di formazione in servizio, strutturata in moduli.

Nota: I costi del corso sono parzialmente coperti dalla Confederazione. I diplomati di un attestato professionale federale possono richiedere un sussidio al governo federale, in base al quale il 50% delle tasse del corso (massimo 9'500.-) e altri 4'000.- (se l’azienda è membro) sono rimborsati dal fondo per la formazione continua.
Aspetti positivi
Gli specialisti e le specialiste in automatica possono scegliere il loro settore preferito da una vastissima gamma di campi. Alcuni scelgono di lavorare nell'industria chimica e farmaceutica, altri si specializzano nella produzione alimentare, altri ancora preferiscono l'orologeria o l'industria meccanica, elettrica e metallurgica.
Aspetti negativi
Naturalmente, il contatto con la clientela e con gli altri professionisti è più rilassato rispetto a quando entrano in gioco i componenti elettrici, dove i professionisti devono attenersi rigorosamente alle norme di sicurezza.
Lavoro quotidiano
Gli specialisti e le specialiste in automatica hanno anche funzioni di consulenza quando informano gli utenti sui componenti elettronici, pneumatici, idraulici o di comando, Alcuni di loro sono interessati principalmente alla programmazione dei sistemi, al loro ulteriore sviluppo con altri specialisti o sono coinvolti nell'assemblaggio e nella messa in servizio dei sistemi, ogni tanto anche all'estero.

TOP 10 richiesto

indispensabile
molto importante
indispensabile
indispensabile
importante
importante
indispensabile
importante
molto importante
molto importante

Percorsi di carriera: Specialista in automatica APF

La formazione continua è necessaria per stare al passo con i cambiamenti tecnici.

Ingegner/ea in tecnica dei sistemi SUP, ingegnere meccanico/a SUP (Bachelor)

Tecnico/a SSS elettrotecnica, meccatronica, ingegneria industriale o ingegneria della produzione (diploma federale)

Dirigente di produzione industriale EPS, maestro/a quadri elettrici e automazione EPS, responsabile di formazione EPS (diploma federale)

Specialista in automatica APF

Attestato federale capacità (AFC) nel settore tecnico o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo