Gateway Keyvisual

professioni A-Z

BA o BSc in lavoro sociale

Assistente sociale SUP

consigliare, sorvegliare, mediare, lavorare, chiarire, discutere

Assistente sociale SUP

Descrizione

A volte si ha bisogno di un aiuto esterno per uscire da una situazione difficile. A questo servono gli assistenti e le assistenti sociali. Essi sostengono le persone - individui, famiglie, gruppi - che non riescono più a trovare la via d'uscita dalle difficoltà sociali da sole.

Gli assistenti e le assistenti sociali consigliano e supportano i loro clienti, discutono le possibilità di miglioramento, cercano soluzioni e li motivano ad agire per superare questa fase difficile. Inoltre, collaborano con specialisti, ad esempio con medici, avvocati, terapisti o datori di lavoro. Gli assistenti e le assistenti sociali conservano i fascicoli, scrivono relazioni e certificati, si procurano e gestiscono le finanze e molto altro ancora.

Si assumono anche compiti di pianificazione e di progetto ed elaborano proposte di soluzioni a livello sociale e politico. Il lavoro sociale si svolge di solito nell'ambito di un'istituzione. Ciò comprende uffici, autorità tutorie, centri di consulenza, organizzazioni umanitarie, servizi sociali nelle comunità, aziende e scuole.

Cosa e per cosa?

  • Affinché una madre malata e sovraccaricata di lavoro possa guarire durante una cura sanitaria senza doversi preoccupare del proprio figlio, l'assistente sociale cerca un posto adatto per occuparsi del bambino durante questo periodo.
  • Affinché una persona di lingua straniera possa rappresentare i propri interessi in ufficio, l'assistente sociale la accompagna, traduce e sostiene le sue richieste.
  • Affinché un padre divorziato possa visitare regolarmente i suoi figli, anche se la madre si rifiuta di farlo, l'assistente sociale fa da mediatore tra i due e trova con loro una soluzione accettabile.
  • Affinché l'assistente sociale possa pianificare le procedure in modo mirato, egli chiarisce la situazione attuale con il cliente in modo dettagliato.
  • Affinché un alcolizzato possa superare la sua dipendenza e trovare di nuovo un lavoro, l'assistente sociale lavora con lui per trovare un'adeguata opzione di ritiro e poi lo sostiene nella ricerca di un lavoro.

Fatti

Ammissione
Maturità professionale riconosciuta, maturità liceale, diploma riconosciuto di una scuola specializzata per le professioni sanitarie e sociali o di una scuola media di commercio di tre anni o titolo equivalente come pure una esperienza pratica di minimo un anno. Conoscenza delle lingue nazionali e nozioni amministrative. Passare un esame di ammissione e di idoneità.
Formazione
Per ottenere il Bachelor ci vogliono al minimo 3 anni a tempo pieno e 4 anni a tempo parziale. La formazione pratica é un elemento importante della formazione di assistente sociale ed é integrata nel concetto e nell’organizzazione.
Aspetti positivi
Gli assistenti e le assistenti sociali sono in contatto con diverse persone per le quali sono impegnati. È un lavoro vario e impegnativo.
Aspetti negativi
Non tutti gli impegni portano al successo, anche le battute d'arresto fanno parte della realtà professionale. Poi spetta agli assistenti e alle assistenti sociali cercare nuove soluzioni con grande sensibilità e pazienza.
Lavoro quotidiano
Il bisogno di assistenti sociali è grande. Sono molto richiesti soprattutto dai servizi sociali, dai centri di consulenza, dalle autorità di protezione dei bambini e degli adulti e dalle scuole. Il loro lavoro è eccitante, ma gli orari di lavoro possono essere irregolari e comportare turni di notte e nei fine settimana. Si consiglia di completare un stage prima di iniziare la formazione e sperimentare così la realtà del lavoro.

TOP 10 richiesto

indispensabile
indispensabile
molto importante
molto importante
indispensabile
importante
importante
importante
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Assistente sociale SUP

L'approfondimento e l'aggiornamento sono indispensabili. Tutte le scuole universitarie professionali offrono diverse possibilità, ad es. studi postdiploma, corsi postdiploma, possiblità di fare il Master of Arts in lavoro sociale.

Studi postdiploma (MAS) su vari temi, ad esempio il benessere di bambini e giovani o la gestione sociale

Docente di lavoro sociale in una scuola universitaria

Master of Science (SUP) in Social Work, Master of Arts (SUP) in Social Sciences, Master of Arts (U) in scienze sociali o educative

Consulente familiare, supervisore/a, responsabile pratico/a, direttore/trice di istituzioni sociali di pubblica utilità

Assistente sociale SUP

Attestato federale capacità (AFC) con maturità professionale o liceale o titolo equivalente (vedi ammissione)