Gateway Keyvisual

Diploma d'una scuola specializzata supperiore

Soccorritore/trice SSS

tranquillizzare, curare, valutare, monitorare, trattare, mantenere, trasportare

Soccorritore/trice SSS © Rettungsdienst Winterthur
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

I soccorritori e le soccorritrici assicurano in modo indipendente un'assistenza infermieristica e medica ottimale per i pazienti sul posto e durante il trasporto. Lavorano in squadre e collaborano con altri professionisti e gruppi professionali dell'intera catena di salvataggio.

Nel loro lavoro, i professionisti si trovano spesso di fronte a situazioni nuove e sorprendenti alle quali devono reagire correttamente e con flessibilità, un alto livello di abilità professionale e solide conoscenze specialistiche. Di fronte a situazioni di emergenza, di crisi o di rischio, sanno come reagire con empatia e dignità alle persone colpite e forniscono l'aiuto necessario. Valutano la situazione sulla scena di emergenza e svolgono la missione, se necessario con il supporto di organizzazioni partner come la polizia o i vigili del fuoco.

I soccorritori e le soccorritrici guidano anche veicoli di emergenza e forniscono infrastrutture, tecnologia e logistica. Sul campo, utilizzano le tecnologie disponibili in modo mirato per la raccolta di informazioni, la valutazione, il trattamento e la documentazione, assicurando così un passaggio di consegne senza problemi e l'ulteriore trattamento dei pazienti. Partecipano anche al controllo della qualità e allo sviluppo professionale.

Cosa e per cosa?

  • Affinché il paziente incidentato possa essere operato in ospedale il più rapidamente possibile, il soccorritore fornisce assistenza pre-ospedaliera, un trasporto sicuro e un trasferimento ottimale al reparto di emergenza dell'ospedale, autonomamente o in collaborazione con un medico di emergenza.
  • Affinché l'ambulanza abbia tutto ciò che è necessario per ogni missione, la soccorritrice riempie i materiali di consumo, pulisce e disinfetta l'attrezzatura e gli strumenti.
  • Affinché la paziente scioccata e spaventata si calmi il più rapidamente possibile, il soccorritore stabilisce con lei un rapporto professionale e le parla in modo rassicurante.
  • Affinché la soccorritrice possa aiutare sul posto un paziente con insufficienza cardiovascolare, valuta la situazione e usa un defibrillatore (dispositivo di rianimazione) per misurare se è presente una fibrillazione ventricolare e se deve somministrare uno shock elettrico.
  • Affinché il passaggio del paziente avvenga senza problemi, i trasporti di pazienti e le missioni di soccorso possano essere contabilizzati e anche valutati statisticamente, il soccorritore registra tutti i dati rilevanti per documentare la missione con i mezzi disponibili.

Fatti

Ammissione
Attestato federale di capacità (AFC), attestato di maturità professionale, specializzata o liceale, almeno la patente di guida cat. B. (l'autorizzazione per il trasporto professionale di persone deve essere acquisita durante la formazione) e superati gli esami di ammissione.
Formazione
3 anni di formazione.
Il ciclo di studi è suddiviso in periodi di formazione teorica e pratica. Dopo il primo anno di formazione, gli studenti possono sostenere l'attestato professionale federale di soccorritore/trice assistente d‘ambulanza. Infermieri/e professionisti/e e soccorritori/e assistente d‘ambulanza completano un corso di formazione abbreviato.
Aspetti positivi
I soccorritori e le soccorritrici sono in servizio per le persone e spesso salvano la delle vite. Quindi, le persone colpite sono loro grate.
Aspetti negativi
I professionisti si trovano spesso di fronte a situazioni difficili e dolorose. Questo li mette a dura prova e richiede un buon equilibrio.
Lavoro quotidiano
I soccorritori e le soccorritrici lavorano in servizi di soccorso ospedalieri o privati, per organizzazioni di soccorso pubbliche o nel soccorso aereo. Poiché il loro servizio è garantito 24 ore su 24, ci sono anche turni di notte e di fine settimana. La routine quotidiana di lavoro è varia e imprevedibile. È caratterizzato dall'alternanza di missioni di tutti i livelli di urgenza e di tempi di attesa.

TOP 10 richiesto

molto importante
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile
indispensabile
importante
importante
indispensabile
molto importante

Percorsi di carriera: Soccorritore/trice SSS

Corsi di perfezionamento offerti da scuole professionali per professioni di soccorso, cliniche e scuole di assistenza sanitaria. Avanzamento: dirigente del servizio di salvataggio.

Infermiere/a SUP (Master)

Infermiere/a SUP (Bachelor), Bachelor of Science in gestione dei servizi sanitari, sociali e di salvataggio (in Germania)

Corsi post-laurea SSS in anestesia, infermieristica d'emergenza e cura intensiva

Formatore/trice di paramedici, insegnante di scuola professionale; incarichi speciali, ad esempio con il corpo svizzero di aiuto umanitario della DSC, con le centrali d'ambulanza o con la REGA

Soccorritore/trice SSS

Operatore/trice sociosanitario/a AFC o con maturità liceale o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo