Gateway Keyvisual

Diploma d'una scuola specializzata supperiore

Tecnico/a paesaggista SSS

condurre, guidare, progettare, pianificare, organizzare, calcolare, ottimizzare

Tecnico/a paesaggista SSS

Descrizione

I tecnici e le tecniche paesaggiste agiscono come supervisori quando si tratta di pianificare, creare, riprogettare e mantenere giardini e spazi verdi, nonché strutture sportive e per il tempo libero. Nel ruolo di capocantiere nel campo dell'orticoltura o della manutenzione dei giardini, pianificano l'uso di macchine, attrezzature, materiali e del personale ed eseguono anche tutti i relativi calcoli preliminari, fatture, post-calcoli e corrispondenza commerciale.

I tecnici e le tecniche hanno sia capacità pratico-tecniche che di gestione aziendale. Con il loro lavoro di organizzazione, coordinamento e supervisione, assicurano che gli impianti siano completati correttamente e nei termini prefissati. Sono in costante contatto con i clienti, gli architetti, i direttori dei lavori, i subappaltatori e le loro squadre di cantiere. Li consigliano con competenza nella costruzione e manutenzione di giardini e spazi verdi convenzionali e seminaturali. Dopo la realizzazione, accompagnano il passaggio al funzionamento o all'uso del progetto del giardino. Infine, redigono i documenti finali e i conti.

Cosa e per cosa?

  • Affinché i propri disegni o le specifiche dei progettisti per progetti di giardini convenzionali e seminaturali possano essere implementati in modo ottimale in seguito, il tecnico paesaggista prepara piani precisi di attuazione e di dettaglio.
  • Affinché il loro concetto di manutenzione del giardino e dello spazio verde sia sostenibile, la tecnica paesaggista prende in considerazione, fra l'altro, i desideri del cliente, le peculiarità specifiche dell'immobile e le condizioni e i requisiti applicabili al momento dell'elaborazione.
  • Affinché il suo concetto di manutenzione degli spazi verdi sia appropriato alle circostanze in continuo cambiamento, il tecnico paesaggista lo valuta per mezzo di confronti tra obiettivi e prestazioni e lo adatta regolarmente.
  • Affinché il rinverdimento risponda alle esigenze future non solo della società ma anche dell'ambiente, la tecnica paesaggista utilizza specie orientate al futuro, tenendo così conto del cambiamento climatico e promuovendo la biodiversità.

Fatti

Ammissione
a) Giardiniere/a AFC, disegnatore/trice AFC con specializzazione in architettura del paesaggio e almeno 1 anno di esperienza professionale o

b) altra formazione professionale di base (AFC) o un titolo equivalente di livello secondario II e almeno 3 anni di esperienza professionale nel campo del giardinaggio e della paesaggistica (gli enti di formazione decidono sull'ammissione).
Formazione
A seconda del fornitore, perfezionamento a tempo pieno in 2 anni o perfezionamento in servizio in 3 anni.
Aspetti positivi
Suolo, luce, acqua e una varietà di piante – i tecnici e le tecniche paesaggiste lavorano direttamente con queste e altre risorse naturali. Pianificano i processi di lavoro in modo da risparmiare energia e risorse e usano le loro conoscenze e competenze per creare un verde innovativo che soddisfi le esigenze future della società e dell'ambiente.
Aspetti negativi
Il settore verde è in costante evoluzione e affronta grandi sfide. I tecnici e le tecniche devono sempre controllare l'attuazione delle linee guida dell'azienda per quanto riguarda la protezione dell'ambiente e della salute e la sicurezza sul lavoro e devono esercitare un'influenza diretta in caso di inosservanza delle direttive. Questo non è sempre piacevole.
Lavoro quotidiano
I tecnici e le tecniche paesaggiste lavorano in aziende di orticoltura e architettura del paesaggio, in istituti di ricerca orticola, in uffici di orticoltura e vivai comunali, così come in giardini botanici e parchi.

TOP 10 richiesto

indispensabile
importante
molto importante
molto importante
importante
indispensabile
indispensabile
molto importante
indispensabile
importante

Percorsi di carriera: Tecnico/a paesaggista SSS

Ingenere/a in architettura paesaggistica SUP, ingegnere/a ambientale SUP, ingegnere/a civile SUP, architetto SUP, ingegnere/a SUP in orticoltura (Bachelor)

Tecnico/a paesaggista SSS

Giardiniere/a AFC, disegnatore/trice AFC – architettura del paesaggio o titolo equivalente (vedi ammissione)