Gateway Keyvisual
Gateway Keyvisual

professioni A-Z

Cuoco/a AFC

sventrare, lardellare, friggere, stufare, panare, cucinare, gratinare

Cuoco/a AFC

Descrizione

Il cuoco e la cuoca preparano antipasti caldi e freddi, carne e pesce, salse, contorni, insalate, vari dolci, ecc. La loro attività si svolge presso alberghi, ristoranti, cantine aziendali, ospedali, ospizi, internati, ecc. Nelle aziende di piccole dimensioni, il cuoco o la cuoca sono gli unici responsabili della preparazione dei pasti, mentre in quelle più grandi, in generale, lavora un gruppo di cuochi, ognuno dei quali si occupa della preparazione di determinate specialità: salse, minestre, arrosti, ecc. Cucinare è un'attività che presenta molti aspetti creativi, poiché giornalmente si tratta di offrire agli ospiti dei pasti originali, saporiti e variati.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria, livello medio o superiore è avvantaggiato.
Formazione
Formazione professionale di base della durata di 3 anni. Titolo rilasciato: attestato federale di capacità (AFC).

Esistono due possibilità di formazione:

a) tirocinio in un esercizio annuale con frequenza della scuola professionale artigianale-industriale (SPAI) durante 2-3 giorni ogni 2 settimane;

b) tirocinio in un esercizio stagionale e frequenza dei corsi blocco della durata di 8 settimane il 1. anno e di 9 settimane il 2. e 3. anno presso l’Albergo scuola di Tenero.

L'apprendista deve inoltre seguire i corsi interaziendali organizzati dall’associazione professionale: 1 settimana nelle prime settimane di tirocinio, 2 settimane tra il secondo ed il terzo anno di tirocinio.

Addetto/a di cucina CFP: tirocinio biennale per giovani maggiormente portati per i lavori pratici, vedi descrizione corrispondente.

TOP 10 richiesto

importante
molto importante
importante
indispensabile
indispensabile
indispensabile
indispensabile
importante
molto importante
molto importante

Percorsi di carriera

Tirocinio supplementare di 1 anno per ottenere il titolo di cuoco/a in dietetica AFC. Esame professionale per l'ottenimento dell'attestato professionale federale (APF) di capocuoco o di esercente albergatore/-trice. Esame professionale superiore per l’ottenimento del diploma di capo cucina, capo della ristorazione collettiva o di esercente albergatore/-trice dipl. Scuola specializzata superiore (SSS): albergatore-ristoratore dipl. SSS che in Ticino autorizza alla gestione di un albergo o un ristorante senza frequentare ulteriori corsi o di tecnico/a dipl. SSS agro-alimentare. Scuola universitaria professionale (SUP) di Losanna: formazione SUP in alberghiera e ristorazione o formazione quale ingegnere SUP in tecnologia alimentare. Avanzamento: cuoco/a singolo/a, chef de partie, chef de cuisine, direttore/trice di un complesso alberghiero, esercente in proprio, ecc.