Gateway Keyvisual

Attestato professionale federale

Guida alpina APF

guidare, organizzare, fare escursioni, scalare, preparare

Guida alpina APF
Scaricare il ritratto professionale completo

Che cosa fa un/una guida alpina APF?

Il mondo della montagna è bello e affascinante, ma ci sono pericoli in ogni stagione se non si sa come muoversi. Anche un improvviso cambiamento del tempo può essere pericolosissimo.

Le guide alpine conoscono esattamente i possibili pericoli che gli escursionisti di montagna devono affrontare, come crepacci, valanghe, caduta di massi, cambiamenti meteorologici e comportamenti scorretti. Per questo motivo adattano le escursioni alle capacità fisiche dei partecipanti e supervisionano l'attento montaggio dell'attrezzatura.
Si tratta, ad esempio, di ramponi, corda, piccozza, cibo, ecc. a seconda del tipo di escursione in montagna in questione. Informano i partecipanti sulla partenza, sul percorso e sull'alloggio, danno consigli sull'equipaggiamento, ad esempio una forte protezione solare, scarponi da montagna adatti e molto altro ancora. Durante le escursioni stesse, poi, aiutano gli ospiti a camminare e ad arrampicare correttamente, a superare le difficoltà tecniche con l'attrezzatura e li assistono nei momenti di stress o di sovraccarico fisico.

Le escursioni possono durare un giorno o più giorni, possono essere escursioni in montagna, escursioni con gli sci o escursioni di arrampicata. Le guide alpine hanno sempre la responsabilità della sicurezza di tutti i partecipanti.

Cosa e per cosa?

  • Affinché un'escursione in montagna abbia successo e tutti i partecipanti siano soddisfatti, il guida alpina la pianifica e la organizza prima, tenendo conto delle condizioni meteorologiche e delle capacità dei partecipanti.
  • Affinché la guida alpina eviti incidenti o stati di esaurimento durante un'escursione in montagna, informa e istruisce i partecipanti sui possibili pericoli e si assicura che vengano rispettate le norme di sicurezza.
  • Affinché il guida alpina possa utilizzare le sue conoscenze al di fuori del turismo, si occupa anche di missioni di soccorso, ad esempio in tratti di montagna inaccessibili.
  • Affinché l'escursione in montagna sia interessante, la guida alpina ha le conoscenze necessarie sulla flora e sulla fauna e le racconta anche in una lingua straniera se sono presenti turisti stranieri.

Fatti

Ammissione
Prima dell'esame:

a) Almeno 19 anni di età e sufficiente esperienza come alpinista amatoriale con un elenco di corsi validi

b) attestato federale di capacità (AFC), certificato di cultura generale, maturità professionale, specializzata o liceale o titolo equivalente

c) almeno 4 anni di pratica professionale come guida alpina e 40 escursioni obbligatorie in qualità di aspirante guida alpina e

d) certificati dei moduli di formazione o relative dichiarazioni di equivalenza.
Formazione
3 anni di formazione modulare parallela alla professione.

Nota: i costi del corso sono parzialmente coperti dalla Confederazione. I diplomati di un attestato professionale federale possono richiedere un sussidio al governo federale, in base al quale il 50% delle tasse del corso (massimo 9'500.-) e altri 4'000.- (se l’azienda è membro) sono rimborsati dal fondo per la formazione continua.
Aspetti positivi
Le guide alpine hanno molte responsabilità, ma la ricompensa è di solito travolgente, ad esempio quando si raggiunge una vetta. Inoltre, lavorare all'aria aperta è davvero appagante.
Aspetti negativi
In caso di un imprevisto cambiamento del tempo, le escursioni in montagna accuratamente pianificate devono essere abbandonate. Questo è fastidioso, ma necessario. D'altra parte, il cielo può essere blu acciaio, ma soffia un vento pungente.
Buono a sapersi
Le guide alpine lavorano come professionisti autonomi o dipendenti presso le scuole di sport di montagna e di sport sulla neve, presso gli organizzatori di escursioni in montagna, di sci, di arrampicata, di canyoning e di altre attività all'aperto. Organizzano tour più semplici, ai quali possono partecipare anche turisti moderatamente sportivi. Ma offrono anche attività impegnative all'aperto e d'avventura, come le ascensioni su via ferrata o le arrampicate su ghiaccio. Si tratta di attività avventurose per veri professionisti.

TOP 10 richiesto

molto importante
importante
indispensabile
importante
importante
indispensabile
indispensabile
molto importante
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Guida alpina APF

Ogni 3 anni: corso di perfezionamento o corso di soccorso. Perfezionamento e specializzazione in un settore della tecnica alpina. Avanzamento: esperto/a d'esame, istruttore/trice, propria scuola di alpinismo.

Bachelor of Science (SUP) in Tourism o in Sports

Specialista turistica SSS (diploma federale)

Specialista del servizio piste e soccorso APF (attestato professionale federale)

Guida alpina APF

4 anni di esperienza pratica come guida alpina e i certificati dei moduli richiesti (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo