Gateway Keyvisual

Liutaio/a AFC

tagliare, costruire, piallare, raspare, limare, affilare, incollare, rinnovare, restaurare

Liutaio/a AFC

Descrizione

I liutai e le liutaie preparano e riparano strumenti ad arco come violini, viole, cello, contrabbassi e strumenti a pizzico come chitarre, ukulele e liuti. Lavorano soprattutto il legno d’acero e di abete rosso, a volte l’ebano. Lo smalto per la verniciatura dello strumento la preparano autonomamente. Di solito svolgono i lavori a mano, i macchinari vengono utilizzati solo per la produzione a serie industriale. Per questo motivo viene richiesto uno standard alto a livello artigianale e artistico. Per capire i desideri dei musicisti e delle musiciste, devono riuscire a valutare e influenzare accuratamente il suono di uno strumento. La maggior parte delle liuterie svizzere sono orientate a lavori di riparazione e commercio.

Cosa e per cosa?

  • Affinché gli strumenti danneggiati abbiano di nuovo un suono immacolato, il liutaio li ripara sostituendo i ponticelli e i telai rotti, rettificando la tastiera, rinnovando il bischero e chiudendo i bordi aperti.
  • Affinché i violini, le viole, i celli e i contrabbassi abbiano un suono ottimale, la liutaia utilizza diversi tipi di legno: l'acero sicomoro per il fondo, le fasce, il collo e il ponticello, l'abete rosso per la copertura con la rosa, l'anima e la catena, l'ebano per la tastiera.
  • Affinché gli strumenti che hanno bisogno di riparazioni possano essere disassemblati, il liutaio incolla i singoli pezzi con colla animale solubile all’acqua.
  • Affinché la liutaia possa valutare le qualità sonore e tecniche di uno strumento ad arco, sa come suonarlo.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria.
Formazione
Tirocinio di 4 anni presso un atelier di liutaio e frequenza dei corsi alla scuola professionale o la scuola per liutai di Brienz el canton Berna (in tedesco). Possibilità di conseguire la maturità professionale (non possibile a Brienz). Pochi posti a disposizione.
Aspetti positivi
“Un suono è qualcosa di finito, che si volatilizza. Invece, lo strumento è qualcosa per l’eternità” (Rudolf Isler, mastro liutaio). I liutai e le liutaie hanno la grande fortuna di costruire degli strumenti e creare quindi qualcosa per l’eternità.
Aspetti negativi
La concorrenza nell’ambito della liuteria è molto grande. E non meno grande è l’affollamento intorno ai rari posti di apprendistato. Per la costruzione di un violino c’è bisogno di calma e agio e ci si deve saper concentrare bene.
Lavoro quotidiano
Nonostante la definizione di "liutaio", la costruzione di violini in una liuteria costituisce solo una piccola parte del lavoro. Spesso i professionisti passano più tempo con la restaurazione, la vendita o il noleggio di strumenti. In genere, per i liutai e per le liutaie è possibile anche un impiego in un negozio musicale o l’attività da esperto.

TOP 10 richiesto

indispensabile
importante
importante
importante
molto importante
indispensabile
molto importante
indispensabile
molto importante
indispensabile

Percorsi di carriera: Liutaio/a AFC

Bachelor of arts SUP in design industriale e di prodotti, ingegnere/a SUP del legno (Bachelor)

Dirigente di un atelier o di un negozio del ramo; azienda in proprio

Liutaio/a, maestro/a EPS (diploma federale)

Liutaio/a AFC

Scuola elementare completata