Gateway Keyvisual

Micromeccanico/a AFC

creare, preparare, verificare, misurare, correggere, fare la manutenzione, riparare

Micromeccanico/a AFC
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

La micromeccanica e la nanotecnologia danno una spinta alla tecnologia nell’industria. Ormai sono indispensabili per vita quotidiana e hanno influsso sugli strumenti ottici, medicinali, elettromeccanici e della meccanica di precisione.

I micromeccanici e le micromeccaniche producono strumenti e apparati per il lavoro di precisione, che montano in robot di lavorazione o di montaggio. Questi robot vengono utilizzati soprattutto per la produzione di orologi, ma anche per altri prodotti micromeccanici. I pezzi vengono prodotti su macchine molto precise, a volte anche computerizzate. Alcuni pezzi sono sottoposti a un trattamento termico, per rendere il materiale più resistente, duro oppure morbido. I micromeccanici e le micromeccaniche conoscono tutte le tecniche di base della lavorazione del metallo. Programmano, ottimizzano e installano le macchine.

I loro pezzi singoli e prototipi devono essere precisi al millimetro. Questo lo controllano con strumenti di prova meccanici ed elettronici. Misurano la durezza, l’elasticità come anche le dimensioni e correggono eventuali imprecisioni. Anche la manutenzione degli attrezzi fa parte della loro attività, come anche la ricerca della causa di eventuali difetti e la loro riparazione.

Indirizzi professionali

I micromeccanici e le micromeccaniche dell’indirizzo professionale «Fabbricazione e CNC» si occupano della produzione di pezzi d’officina realizzati mediante macchine CNC (Computerized Numerical Control). Le macchine CNC sono macchine utensili che, guidate per mezzo di una tecnica di comando speciale, sono in grado di produrre, in modo automatizzato, pezzi di officina con grande precisione. Gli specialisti di questo indirizzo professionale inseriscono generalmente a mano i comandi per la macchina utensile, tenendo in considerazione tutti i fattori determinanti come la geometria degli attrezzi, il numero di giri, il grado di avanzamento. In questo campo sono richiesti margini di tolleranza ristrettissimi e un grado di qualità stabile.
I micromeccanici e le micromeccaniche dell’indirizzo professionale «Tornitura» producono pezzi di tornio di dimensioni microscopiche: si tratta ad esempio di parti utilizzate nell’industria orologiera o nell’industria medica, nella microtecnica e nella micromeccanica. I lavori di tornitura (décolletage) vengono prevalentemente eseguiti su torni lunghi. La tornitura è uno dei principali mezzi di rifinitura utilizzati nella cosiddetta tecnica di asportazione, un procedimento che consente di scavare nel metallo asportando i trucioli per ottenere il taglio desiderato. Il pezzo da tornire ruota sul proprio asse mentre l’utensile rimuove le parti di metallo in eccesso.
I micromeccanici e le micromeccaniche dell’indirizzo professionale «Stampi/forme» realizzano pezzi di piccolissime dimensioni in grandi serie utilizzando apposite macchine punzonatrici di stampaggio. La costruzione di utensili di punzonatura è un settore speciale della costruzione di utensili e produce pezzi (utensili di taglio e di formatura) per la produzione di massa. Una caratteristica della funzione di uno strumento di punzonatura è che un semilavorato ottiene una nuova forma (quella desiderata) dal processo di formatura a freddo (piegatura, punzonatura, deformazione, compressione, trafilatura). Gli oggetti prodotti dagli specialisti del settore nella produzione di massa vengono utilizzati ad esempio nell'industria automobilistica o nell'ambito degli elettrodomestici e sono per lo più realizzati in acciaio temprato e acciaio rinforzato, metallo duro o ceramica.

Cosa e per cosa?

  • Affinché il cliente possa farsi un’idea dell’aspetto del prodotto, il micromeccanico produce un prototipo o una piccola serie esclusiva.
  • Affinché il prodotto ottenga la forma desiderata, la micromeccanica sega, perfora, affila o fresa i pezzi di metallo o di materiale sintetico utilizzando i ferri del mestiere.
  • Affinché la cliente possa commissionare anche una serie più grande, il micromeccanico prepara gli utensili di punzonatura, installa programma gli impianti di produzione.
  • Affinché i pezzi finiti corrispondano agli standard di qualità, la micromeccanica li controlla con strumenti di prova meccanici ed elettronici.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria, con buone prestazion in matematica, geometria e disegno tecnico. Per la formazione in un'officina per apprendisti: esame di ammissione.
Formazione
Apprendistato di 4 anni presso un'azienda (i posti a disposizione sono limitati) o frequenza a tempo pieno (previo esame d'ammissione) di una scuola di arti e mestieri del settore orologiero: Bienne, La Chaux-de-Fonds, Petit Lancy (GE), Porrentruy, Le Sentier (VD). Ci sono tre specializzazioni: fabbricazione e CNC, tornitura e stampi/forme.
Aspetti positivi
I micromeccanici e le micromeccaniche sono esperti nella lavorazione del metallo, come anche nella tecnica del disegno, della misura, degli strumenti, del materiale e della produzione. Il loro lavoro è esigente e variato.
Aspetti negativi
I micromeccanici e le micromeccaniche hanno bisogno di molta precisione per produrre gli strumenti, i pezzi singoli, i meccanismi o serie di pezzi singoli, che per la maggior parte sono minuscoli. Per questo lavoro devono lavorare con molta concentrazione.
Lavoro quotidiano
i micromeccanici e le micromeccaniche possono lavorare in molti ambiti e trovano lavoro in diversi rami dell’industria, come ad esempio l’industria orologiera, la tecnica medicinale e aeronautica, la robotica, la costruzione di automobili e la meccanica.

TOP 10 richiesto

indispensabile
importante
indispensabile
molto importante
indispensabile
indispensabile
importante
molto importante
molto importante
importante

Percorsi di carriera: Micromeccanico/a AFC

Formazione supplementare in microtecnologia, ingegneria elettrica o elettronica. Nell'industria dell'orologeria: fabbricazione e riparazione di utensili, costruzione di prototipi di orologi sulla base di progetti.

Ingegnere/a microtecnico/a SUP, ingeniere/a informatico/a SUP (Bachelor)

Tecnico/a SSS in microtecnica (diploma federale)

Dirigente di produzione industriale EPS (diploma federale)

Specialista aziendale in processi APF (attestato professionale federale)

Specializzazione in un settore (industria orologiera, industria ottica, tecnica medica) o in un'attività specifica (meccanico/a sperimentale, esperto/a in qualità, specialista in piccoli strumenti di precisione, fabbricazione di prototipi di orologi, produzione e riparazione di strumenti di precisione, ecc.)

Micromeccanico/a AFC

Scuola elementare completata

Scaricare il ritratto professionale completo