Gateway Keyvisual

Tecnologo/a dei media AFC

impaginare, ricongiungere, regolare, stampare, verificare, selezionare, riempire, impilare

Tecnologo/a dei media AFC
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

Giornali, riviste, libri, manifesti, volantini pubblicitari e opuscoli informativi: anche nell'era dei media elettronici, l'informazione stampata è parte integrante della vita quotidiana delle persone.

Le tecnologhe e i tecnologi dei media lavorano in aziende grandi, medie o piccole e producono prodotti di stampa a partire da dati o modelli digitali e analogici nella tiratura desiderata. Pianificano ed eseguono i processi di stampa e di reprografia e sono responsabili di assicurare che i testi e le immagini, sia in bianco e nero che a più colori, siano stampati in perfetta qualità.

I tecnologi e le tecnologhe dei media conoscono i vari processi di lavoro, le interrelazioni di base, il significato dei prodotti e l'ambiente di lavoro, così come le aree di produzione, le tecniche di misurazione e controllo. I processi di stampa sono la stampa offset, la stampa a rotocalco o la stampa digitale. Installano le attrezzature, controllano e monitorano la produzione e tengono sempre conto delle condizioni economiche ed ecologiche.

Indirizzi professionali

I tecnologi e le tecnologhe che lavorano in questo settore producono stampati pubblicitari e opuscoli, pieghevoli, cartelloni o anche imballaggi. Inoltre stampano a un colore o a colori su svariati supporti in offset.
I tecnologi e le tecnologhe che lavorano in questo settore operano su macchine digitali o plotter, lavorano al computer (Desktop publishing), tagliano e piegano fogli di carta da lettera o biglietti da visita e prestano la loro consulenza alla clientela dal momento dell'assunzione del lavoro fino alla consegna del prodotto finito.
I tecnologi e le tecnologhe che lavorano in questo settore sono specializzati nella stampa su svariati materiali quali carta, cartone, materie sintetiche, tessili, metalli o vetro. Lavorano spesso manualmente e hanno uno sviluppato senso dei colori.

Cosa e per cosa?

  • Affinché il prodotto stampato sia completato entro la data concordata, il tecnologo dei media pianifica le singole fasi di lavoro.
  • Affinché la tecnologa dei media possa utilizzare la macchina da stampa per il rispettivo processo di stampa, la predispone, cioè travasa l'inchiostro richiesto, inserisce il modulo di stampa, effettua le regolazioni, ecc.
  • Affinché il tecnologo dei media sia in grado di produrre stampati sofisticati e personalizzati, deve prima collegare i dati del layout con la banca dati degli indirizzi del computer.
  • Affinché un prodotto di stampa abbia il suo tocco finale, la tecnologa dei media rifinisce i fogli stampati verniciando, laminando, goffrandoli con lamine speciali o punzonando i contorni e la forma del foglio.
  • Affinché un prodotto di stampa possa essere completato, il tecnologo dei media gestisce macchine di finitura, piega i fogli e li taglia, a seconda della società di formazione.

Fatti

Ammissione
Assolvimento della scolarità obbligatoria, livello superiore.
Formazione
Formazione professionale di base di 4 anni in una stamperia o in un’azienda specializzata in reprografia in uno dei seguenti indirizzi professionali: print, serigrafia, tecnica printmedia (la specializzazione è riportata nel contratto di tirocinio).

Frequenza della scuola professionale artigianale-industriale (SPAI) e dei corsi interaziendali organizzati dall’associazione professionale.

In Ticino, nel primo anno di tirocinio l'apprendista frequenta i corsi al Centro d'Arti e Mestieri (CAM) a Bellinzona, durante 3 giorni alla settimana, dove sono previsti anche periodi specifici di laboratorio di applicazioni pratiche. A partire dal secondo anno l'apprendista lavora 4 giorni in azienda e frequenta i corsi al CAM.

Per i giovani maggiormente orientati per le attività pratiche è possibile seguire la formazione di assistente alla stampa e all'allestimento CFP della durata di 2 anni. Una descrizione individuale è disponibile sul sito www.gateway.one/formazioni.
Aspetti positivi
Ogni lavoro è diverso e quindi porta varietà. L'ampia formazione di base porta ad una varietà di opportunità di lavoro.
Aspetti negativi
Nel corso della "digitalizzazione" nel settore della stampa, i professionisti devono continuamente perfezionarsi e adattarsi in modo flessibile alle condizioni moderne.
Lavoro quotidiano
L'azionamento di uno o due pulsanti e leve non è assolutamente sufficiente. Il tecnologo dei media è una professione esigente e variegata che richiede molta conoscenza, precisione e concentrazione. La diversità si riflette anche nei indirizzi professionali che possono essere scelti.

TOP 10 richiesto

indispensabile
indispensabile
molto importante
importante
indispensabile
importante
molto importante
indispensabile
importante
molto importante

Percorsi di carriera: Tecnologo/a dei media AFC

Corsi di formazione offerti da istituti tecnici e professionali e da organizzazioni professionali come viscom, syndicom, syna o Copyprintsuisse. Avanzamento: direttore/trice di reparto, pianificatore/trice, cronotecnico/a, dirigente, direttore/trice d’azienda, proprietario/a d’azienda.

Ingegnere/a dei media SUP (Bachelor)

Media manager SSS (diploma federale)

Specialista dell'industria grafica e dell'imballaggio EPS, manager in pubblicazioni EPS (diploma federale)

Specialista aziendale nelle tecnologie di stampa ed imballaggio APF, agente commerciale di tipografia APF (attestato professionale federale)

Specializzazione nella stampa digitale, offset o serigrafica e in altri processi di stampa speciali

Tecnologo/a dei media AFC

Assistente alla stampa e all'allestimento CFP o scuola elementare completata

Scaricare il ritratto professionale completo