Gateway Keyvisual

Diploma d'una scuola specializzata supperiore

Tecnico/a SSS tecnica del legno

dirigere, guidare, operare, pianificare, produrre, reagire, testare, ottimizzare

Tecnico/a SSS tecnica del legno
Scaricare il ritratto professionale completo

Descrizione

I tecnici e le tecniche tecnica del legno sono responsabili della pianificazione dei progetti nelle aziende di lavorazione del legno. Conoscono la gestione aziendale e i compiti commerciali tanto quanto le innumerevoli applicazioni possibili del legno. In qualità di collegamento tra i clienti e il personale tecnico responsabile, essi controllano i progetti, le finanze e sono responsabili della garanzia della qualità. In cantiere, i tecnici e le tecniche gestiscono il team di costruzione e coordinano il lavoro con altri specialisti dell'edilizia.

Nello sviluppo elaborano progetti e nella produzione sono responsabili dei metodi, della pianificazione, dell'organizzazione e del monitoraggio dei processi di produzione, perché l'uso ottimale degli impianti è importante. Si occupano anche delle vendite, consigliano i clienti, organizzano e coordinano le consegne e molto altro ancora.

Approfondimenti

I tecnici e le tecniche del legno specializzati in Costruzione in legno lavorano in imprese di costruzione, imprese generali, falegnamerie e amministrazioni pubbliche. Lì si occupano di compiti impegnativi: Progettano, producono e assemblano costruzioni in legno per edifici come case residenziali, edifici agricoli e capannoni o per l'arredamento interno (pannellature, scale, ecc.). Utilizzano il CAD per disegnare piani di lavoro dettagliati e dettagliati sulla base dei piani di progetto o degli obiettivi fissati dal cliente. I loro compiti comprendono anche la consulenza ai clienti su questioni tecniche specifiche riguardanti la costruzione e l'esecuzione delle strutture in legno desiderate.
I tecnici e le tecniche nella progettazione costruzione specializzati nella industria del legno e nel commercio lavorano nella gestione divisionale o operativa degli impianti di produzione e delle aziende commerciali dell'industria del legno. In qualità di specialisti e specialiste del legno e dei suoi possibili impieghi, si occupano sia della produzione che dell'approvvigionamento del legno tondo. Essi supportano la direzione dell'azienda in questioni tecniche, organizzative ed economiche e fungono da collegamento tra la direzione dell'azienda e la direzione della produzione o il reparto vendite. Sono sempre ben informati sulla situazione attuale del mercato del legname e possono fornire alle parti interessate le migliori informazioni possibili.
I tecnici e le tecniche del legno specializzati in falegnameria-ebanisteria operano ai vertici delle aziende operanti nel ramo. Essi dirigono piccole falegnamerie, aziende specializzate nella produzione di finestre o di arredamento per negozi in modo autonomo, sia per gli aspetti tecnici che per quelli amministrativi. Nelle aziende di più grandi dimensioni, essi lavorano a stretto contatto con i dirigenti, portano avanti e gestiscono progetti, pianificano, prestano consulenza e si occupano di compiti nel coordinamento della produzione. Le ristrutturazioni interne in legno devono essere concepite dall’inizio alla fine, per garantire la qualità e il rispetto delle procedure e dei termini di fornitura. I tecnici e le tecniche coordinano quindi le varie fasi di lavorazione sia per quanto riguarda lo svolgimento dei compiti da parte dei collaboratori, sia per l’assegnazione delle macchine utensili necessarie in officina, sul cantiere o in ufficio.

Cosa e per cosa?

  • Affinché l’azienda di lavorazione del legno abbia successo, il tecnico del legno si occupa della pianificazione dei progetti e opera da intermediario fra il mandante e il personale specializzato.
  • Affinché il cliente possa acquistare il legno adatto per il progetto della sua veranda, la tecnica del legno – indirizzo professionale Industria del legno e commercio lo consiglia con competenza sui diversi materiali in legno e sui possibili utilizzi e combinazioni.
  • Affinché un edificio scolastico sia dotato di una scala in legno particolarmente robusta e resistente, il tecnico del legno – indirizzo professionale Costruzione in legno progetta una struttura che risponda alle elevate esigenze della direzione della scuola.
  • Affinché l’allestimento interno di un nuovo edificio possa essere completato entro le scadenze previste, la tecnica del legno –approfondimento professionale Falegnameria-ebanisteria coordina e controlla tutte le fasi, dall’acquisto dei materiali alla pianificazione del personale e della produzione fino al completamento dell’opera presso la clientela.

Fatti

Ammissione
AFC di falegname o di artigiano/a del legno o formazione equivalente e almeno 1 anno di pratica professionale nel ramo legno dopo lo svolgimento del tirocinio. Superamento dell’esame di ammissione. Ne sono esentati i candidati e le candidate in possesso di una formazione riconosciuta in possesso di una maturità professionale o liceale.
Formazione
Formazione presso una scuola universitaria professionale (SUP), durata 2–3 anni a dipendenza della frequenza a tempo pieno, parallela all’esercizio della professione o in parte con anno di pratica integrato. Sono possibili 3 approfondimenti: costruzione in legno, industria del legno e commercio o falegnameria-ebanisteria. Dopo due anni di esperienza professionale si può richiedere il titolo europeo riconosciuto "Ingenere/a EurEta".
Aspetti positivi
Le tecniche e i tecnici del legno concepiscono in un ampio contesto le sfide tecniche, economiche e ambientali legate alla loro attività. Hanno i requisiti ideali per gestire una propria azienda.
Aspetti negativi
Come intermediari fra il mandante e il personale specializzato, le tecniche e i tecnici del legno devono sempre agire con diplomazia in caso di malintesi.
Lavoro quotidiano
Le tecniche e i tecnici del legno operano primariamente nei settori di pianificazione, produzione e logistica delle aziende di allestimento e fornitura di interni. La loro competenza principale risiede nella moderna tecnologia di produzione e controllo, che permette loro di lavorare, per esempio, come responsabili di progetto, product manager o responsabili aziendali. Lavorano autonomamente nello sviluppo dei prodotti e supportano la direzione e il marketing in tutte le questioni tecniche.

TOP 10 richiesto

molto importante
molto importante
importante
indispensabile
indispensabile
importante
indispensabile
importante
indispensabile
molto importante

Percorsi di carriera: Tecnico/a SSS tecnica del legno

Corsi di specializzazione, corsi di perfezionamento in economia aziendale o amministrazione, corsi di formazione per quadri. Formazione post-diploma, per es. in conduzione aziendale.

Ingegnere/a civile SUP, ingegnere/a del legno SUP, architetto SUP (Bachelor)

Carpentiere/a, maestro/a EPS (diploma federale)

Tecnico/a SSS tecnica del legno

Operatore/trice dell’industria del legno AFC, carpentiere/a AFC o titolo equivalente (vedi ammissione)

Scaricare il ritratto professionale completo